La migliore borsa termica in questo momento è quella realizzata da PuTwo. Perché? Semplicemente perché il tessuto Oxford 600D per il rivestimento esterno è resistente e impermeabile, mentre all’interno sono presenti un’imbottitura in schiuma EPE con uno spessore di ben 10 mm e una fodera in pellicola di alluminio. Certificata come sicura al 100%, risulta anche pratica grazie alla presenza di molte tasche. Ma ora partiamo subito con le recensioni di tutti i modelli con le fasce di prezzo e le caratteristiche del 2021.

le migliori borse termiche

Come scegliere la borsa termica ^

Materiali

Le borse termiche morbide sono in possesso di un rivestimento esterno in un tessuto resistente, durevole a lungo nel tempo, idrorepellente, come tessuto oxford, nylon, neoprene.

All’interno è invece prendete un rivestimento in fogli di alluminio che contribuisce al mantenimento della temperatura e che rende la borsa a prova di perdita e semplice da pulire.

È poi presente uno strato intermedio tra il tessuto esterno e l’alluminio, un’imbottitura di solito in schiuma EPE che consente di migliorare il mantenimento della temperatura.

Doveroso ricordare che queste borse termiche possono essere utilizzate sia per mantenere cibo e bevande al freddo che per mantenerle al caldo.

Le borse termiche rigide invece sono solitamente realizzate in materiale plastico. È presente poi un isolamento realizzato in schiuma. Sono borse che devono necessariamente essere utilizzate con ghiaccio o mattonelle di ghiaccio, ideali quindi solo per mantenere bevande e cibo al freddo.

Tipologie

Le borse termiche rigide possono arrivare anche a oltre 60 litri di capienza e possono mantenere la temperatura a lungo, soprattutto se in possesso di un coperchio che si chiude ermeticamente. Possono essere utilizzate anche come una vera e propria ghiacciaina, mettendo quindi all’interno ghiaccio, sia naturale che secco. Sono perfette quindi per le escursioni più lunghe, ma è anche vero che non risultano comode da portare con sé. Sono rigide, ingombranti, pesanti, adatte quindi solo se si ha intenzione di accamparsi.

Le borse termiche morbide, disponibili anche nella versione a zaino, sono senza dubbio molto più pratiche e semplici da trasportare. Sono anche piuttosto leggere. Possono essere molto capienti, ma mai quando una borsa rigida, proprio per questo motivo adatte per escursioni più brevi, spesso per escursioni di una giornata appena, due al massimo.

Infine le borse termiche elettriche, veri e propri frigoriferi questi. Ovviamente c’è bisogno di disporre di una presa della corrente elettrica, come quelle che è possibile trovare nei campeggi. È però possibile sfruttare anche la presa elettrica della propria auto per far funzionare la borsa al meglio oppure scegliere di portare con sé una piccola batteria.

Classificazione

Non esiste una vera e propria classificazione ufficiale delle borse termiche. Alcuni brand del settore però sono soliti suddividere le borse in tre grandi classi: Ultimate insulation, Performance insulation e Good insulation.

Le borse termiche Ultimate Insulation sono progettate per coloro che sono alla ricerca delle massime performance possibili. Mantengono infatti il cibo al freddo per 14-20 ore.

Le borse Performance Insulation offrono performance medie. Possono mantenere il cibo al freddo infatti per 11-14 ore.

Le borse Good Insulation, sono pensate per un utilizzo in giornata. Mantengono infatti il cibo al freddo per massimo 12 ore.

Utilizzo del ghiaccio

Affinché le borse termiche possano mantenere la temperatura del cibo, è necessario utilizzare il ghiaccio. Questo vale anche per le borse termiche elettriche. Una volta staccate dalla corrente infatti, sono paragonabili ad una borsa termica qualsiasi. È possibile utilizzare il ghiaccio naturale oppure il ghiaccio secco, oppure le tavolette refrigeranti o mattonelle di ghiaccio che dir si voglia, il cui nome tecnico è piastre eutettiche.

Sono mattonelle in plastica rigida, con all’interno un mix di acqua e glicole, oppure altre simili sostanze. Devono essere tenute in freezer. Quando vengono inserite in una borsa frigo, rilasciano il freddo in modo lento, così da permettere il corretto mantenimento della bassa temperatura.

È importante ovviamente utilizzare il giusto quantitativo di mattonelle. Per una borsa termica di dimensioni medie e in possesso di una capacità di circa 20 litri, due mattonelle sono sufficienti. Per una borsa più piccola, una sola mattonella va più che bene. Per le borse di più grandi dimensioni invece è necessario scegliere molte più mattonelle, pena il rischio che la temperatura non possa essere mantenuta intatta a lungo nel tempo.

pic nic con borsa termica

Migliori borse termiche ^

Le migliori borse termiche, così come le borracce termiche, sono realizzate all’esterno in materiali resistenti, robusti e idrorepellenti. Grande attenzione viene data anche alle cerniere, di alta qualità, in modo che non vi sia dispersione di calore e che l’apertura della borsa risulti semplice.

Sono borse termiche in possesso all’interno di un rivestimento in alluminio, non tossico, che rende la borsa capace di mantenere la temperatura a lungo nel tempo e a prova di perdite, a tenuta stagna insomma. È quasi sempre presente anche un’imbottitura, in modo da favorire un mantenimento ancora più prolungato della temperatura.

Sono borse anche molto curate dal punto di vista estetico, alcune in possesso di un design accattivante e disponibili in colori brillanti e in fantasie alla moda.

PuTwo – Migliore per imbottitura in schiuma EPE da 10 mm

PuTwo - Migliore borsa termica per imbottitura in schiuma EPE da 10 mm

La borsa termica di PuTwo è realizzata all’esterno in tessuto Oxford 600D, tessuto questo che risulta resistente, robusto e impermeabile. All’interno è invece presente un’imbottitura in schiuma EPE con uno spessore di 10 mm, in modo da poter garantire il mantenimento della temperatura a lungo, per ben infatti 8 ore.

La fodera interna è realizzata in pellicola di alluminio alimentare, in possesso della certificazione Food and Drug Administration e Société Génerale de Surveillance Holding S.A. e risulta quindi sicura al 100%.

La cerniera YKK è robusta e resistente e progettata per garantire un’apertura della borsa fluida e semplice.

La capacità è di 8 litri e sono presenti varie tasche che permettono di organizzare viveri e bevande al meglio. Le dimensioni della borsa sono 24x22x16 cm. La borsa può essere portata in tre diversi modi, su una spalla, a tracolla e a mano.

esomnus – Migliore per tenuta stagna

esomnus - Migliore borsa termica per tenuta stagna

La borsa termica di esomnus si caratterizza per un’impeccabile tenuta stagna, in modo che il mantenimento della temperatura possa essere prolungato nel tempo, in modo che non ci si debba preoccupare di eventuali fuoriuscite di liquidi. Questa borsa è adatta sia per mantenere gli alimenti al freddo che per mantenerli al caldo.

Esternamente dispone di un rivestimento in tessuto oxford 600D, resistente ed impermeabile. È presente poi un’imbottitura in schiuma EPE da 10 mm e fogli di alluminio per alimenti debitamente certificati come del tutto sicuri.

Il mantenimento della temperatura è garantito per 8 ore. Nella confezione è presente anche una scatola per il pranzo, riutilizzabili, in PU. È disponibile anche una tracolla, per favorire un trasporto della borsa ancora più semplice. La chiusura è con doppia cerniera, bidirezionale.

Fratelli Guzzini – Migliore set con contenitore salvafreschezza

Fratelli Guzzini - Migliore borsa termica in set con contenitore salvafreschezza

Questo set è perfetto per coloro che desiderano avere a disposizione tutto il necessario per un’escursione di una giornata o per una bella passeggiata nel verde. Si tratta di una borsa termica, molto curata dal punto di vista estetico e disponibile in vari colori, con contenitore salvafreschezza. Il contenitore salvafreschezza ha un tappo dello stesso colore della borsa. È adatto per il frigorifero ovviamente, ma anche per il congelatore.

Le sue dimensioni sono 22x18x22 cm, una borsa termica quindi molto compatta adatta per 1-2 persone al massimo. È realizzata in materiale tecnico altamente resistente e risulta morbida al tatto, proprio per questo motivo confortevole e semplice da portare con sé all’interno dello zaino da trekking.

Lifewit – Migliore borsa multitasche

Lifewit - Migliore borsa termica multitasche

La borsa termica di Lifewit non dispone solo di uno scomparto centrale molto capiente in cui inserire tutti i viveri necessari per le escursioni, ma anche di tasche laterali esterne che permettono di conservare al meglio le bevande, sia in bottiglia che in lattina. Inoltre è presente una profonda tasca frontale, adatta per i tovaglioli, la tovaglia, le stoviglie e altri piccoli oggetti utili.

L’esterno è in tessuto 1680D Oxford, impermeabile e robusto. La fodera interna è invece realizzata con fogli di PEVA ed è poi presente un’imbottitura in schiuma EPE da 8 mm. È una borsa che mantiene gli alimenti al freddo oppure al caldo a seconda delle proprie specifiche esigenze. La capacità è di 30 litri mentre le dimensioni sono 40×26,5×31 cm.

Dispone di una maniglia imbottita che ne consente un semplice trasporto, ma anche di una tracolla che può essere staccata quando non serve.

esonmus- Migliore per apertura completa

esonmus- Migliore borsa termica per apertura completa

Il brutto di alcune borse termiche oggi disponibili in commercio è che non si aprono completamente, così che risulta difficile riuscire a riempirle adeguatamente, così che risulta difficile anche trovare ciò di cui si ha bisogno. Diverso invece il discorso per questa borsa termica di esonmus, che si apre del tutto e che risulta davvero molto pratica.

L’esterno è realizzato in tessuto oxford 600D, resistente all’usura e agli strappi, impermeabile, semplice da pulire. È poi presente un’imbottitura in schiuma di polietilene ad elevato spessore che permette il mantenimento della temperatura per circa 8 ore e pellicole in alluminio che assicurano una tenuta stagna.

Questa borsa ha una capacità di 9 litri e le dimensioni sono 29x16x25 cm.

PENGDA – Migliore zaino termico da 30 litri

PENGDA - Migliore zaino termico da 30 litri

Se sei alla ricerca di uno zaino termico da ben 30 litri di capacità, questo modello di PENGDA è senza dubbio perfetto per le tue esigenze. Questo è uno zaino pensato per chi deve affrontare lunghe giornate fuori casa, dato che riesce a mantenere la temperatura sino a 16 ore.

È uno zaino con una capienza da 28 litri, di dimensioni 33×19,1x 45 cm, in possesso di tasche multiple per contenere al meglio vivande e bevande, nonché tutto l’occorrente per mangiare fuori casa.

Le cinghie dello zaino sono del tutto regolabili, per adattarsi alla perfezione ad ogni escursionista e per far sì che sia impossibile incorrere in dolori o fastidi. Proprio grazie alla corretta regolazione infatti, il peso viene distribuito al meglio e si mantiene sempre una corretta postura della schiena.

TATAY – Migliore per contenitori ermetici

TATAY - Migliore borsa termica per contenitori ermetici

La borsa termica TATAY Urban Food è di piccole dimensioni, ideale per la vita di tutti i giorni, per le brevi escursioni, per le gite fuori porta. È venduta già corredata da un set di contenitori ermetici di alta qualità, contenitori che possono essere messi in frigorifero ma anche nel forno a microonde fino ad un massimo di 100°C, ideali quindi anche per riscaldare il pranzo, magari in ufficio.

I contenitori sono certificati come privi di BPA e di altre sostanze potenzialmente nocive per la salute, lavabili anche in lavastoviglie. Si tratta di 2 contenitori di forma ovale da 0,5 litri e di 2 contenitori con chiusura a vite di forma cilindrica da 0,2 litri.

La borsa è realizzata in poliestere di alta qualità e risulta resistente e durevole a lungo nel tempo oltre che impermeabile. Le dimensioni sono: lunghezza 225 mm, larghezza 100 mm e altezza 220 mm.

La borsa dispone di un manico superiore per portarla direttamente a mano e di una tracolla estensibile. È presente anche una tasca esterna e una rete per poter conservare posate, tovaglioli e altri piccoli oggetti utili fuori casa.

LUNCIA – Migliore per ampiezza dell’apertura

LUNCIA - Migliore borsa termica per ampiezza dell’apertura

La borsa termica di LUNCIA dispone di un’apertura molto ampia. Questa ampiezza è importante, per favorire un corretto carico della borsa e fare in modo che al suo interno possa entrare quindi tutto il necessario. Non solo, con un’apertura così ampia è più facile trovare ciò di cui si ha bisogno. Oltre allo scomparto principale, sono presenti due tasche laterali e una tasca frontale.

All’esterno è realizzata in tessuto oxford, resistente, impermeabile, facile da pulire. All’interno è presente invece una fodera in lamina PEVA. È presente anche un’imbottitura in schiuma EPE con uno spessore di 6 mm.

Dispone di una maniglia imbottita e di una tracolla staccabile, così da poter scegliere la modalità di trasporto preferita. Si tratta di una borsa termica con una capacità di 15 litri, di dimensioni 30x23x23 cm.

VASCHY – Migliore in neoprene

VASCHY - Migliore borsa termica in neoprene

Se sei alla ricerca di una piccola borsa termica, ti consigliamo di prendere in considerazione questo modello di Vaschy in neoprene. Il neoprene utilizzato è di alta qualità e ha uno spessore di 4,5 mm, capace di garantire il mantenimento della temperatura del cibo per circa 4 ore. Il bello del neoprene è che risulta resistente, durevole a lungo nel tempo, semplice da lavare anche direttamente in lavatrice.

La cerniera è di alta qualità e sono presenti cuciture rinforzate che rendono la borsa ancora più resistente e durevole nel tempo. La capacità è di circa 12,7 litri.

Ha un design moderno e ricco di fascino, altra caratteritica che senza dubbio non guasta, perfetta per coloro che non vogliono passare inosservati.

ZoneYan – Migliore per design moderno e confortevole

ZoneYan - Migliore borsa termica per design moderno e confortevole

Se sei alla ricerca di una borsa termica in possesso di un design moderno e allo stesso tempo confortevole, ti consigliamo questo modello di ZoneYan. Sembra quasi una normale borsa per il tempo libero tanto risulta bella!

Lo strato esterno è realizzato in tessuto oxford idrorepellente e resistente allo sporco. È resistente anche all’usura e risulta durevole quindi a lungo nel tempo. All’interno il film di alluminio permette di rendere la borsa a tenuta stagna e di pulirla senza alcuna difficoltà. È presente anche uno strato di imbottitura in cotone perlato.

È una borsa di piccole dimensioni, 19×23,5x 14 cm infatti. Nonostante questo è piuttosto capiente, perfetta per una giornata fuori casa. È disponibile una piccola tasca smussata, ideale per tovaglioli e stoviglie.

YumSur – Migliore per design elegante e alla moda

YumSur - Migliore borsa termica per design elegante e alla moda

Se sei alla ricerca di una borsa termica dal design elegante, alla moda, disponibile in fantasie ricche di fascino, questo modello di YumSur è senza dubbio perfetto per le tue esigenze. Si tratta di una borsa che può essere abbinata ad ogni outfit senza alcuna difficoltà e che risulta quindi ideale per molte diverse occasioni, non solo per le escursioni e le gite, ma anche per la spiaggia, per l’ufficio, per un pic nic.

All’interno è presente un foglio in alluminio, non tossico, che permette il corretto mantenimento della temperatura del cibo e che rende la borsa a prova di perdite. La cerniera è di alta qualità, pensata per durare a lungo nel tempo e limitare la dispersione termica.

È una borsa leggera e semplice da trasportare, anche perchè in possesso di una pratica doppia impugnatura imbottita.

ANGGO – Migliore modello flessibile e isotermico

ANGGO - Migliore borsa termica flessibile e isotermica

La borsa termica di ANGGO è realizzata in un materiale flessibile e isotermico, di semplice pulizia e capace di mantenere la temperatura di vivande e bevande a lungo nel tempo. Più nello specifico, si tratta di tessuto oxford 600D impermeabile all’esterno, con fogli PEVA all’interno e di un rivestimento intermedio in schiuma EPE isolante.

Le dimensioni di questa borsa sono 27 x 28 x 17,5 cm e la capacità è di 13 litri. Sono presenti un’ampia apertura per l’accesso al vano principale e tasche per contenere tutto il necessario per le proprie giornate fuori casa. La maniglia è imbottita ed è disponibile anche una tracolla removibile. La tracolla ovviamente è regolabile, in modo da poter trasportare la borsa sempre nel massimo comfort possibile.

Lifewit – Migliore per stampaggio a caldo

Lifewit - Migliore borsa termica per stampaggio a caldo

Lifewit vuole offrire prodotti di altissimo livello. Proprio per questo motivo fa scendere in campo nel suo processo produttivo tecnologie sempre nuove. La sua borsa termica infatti non è cucita in modo tradizionale. Si è scelto lo stampaggio a caldo, in modo che il rivestimento esterno risulti impermeabile al cento per cento.

È una borsa con una capacità di 30 litri, di dimensioni complessive 41x27x28 cm. Dispone di uno scomparto centrale molto capiente e di varie tasche per organizzare al meglio cibo, bevande e piccoli accessori. Sono infatti presenti una tasca superiore e due tasche laterali più piccole.

JSENGE – Migliore borsa pieghevole

JSENGE - Migliore borsa termica pieghevole

Quando le borse termiche non vengono utilizzate, può risultare difficile riporle dato che spesso risultano piuttosto ingombranti. Questo non accade scegliendo la borsa termica di JSENGE, del tutto pieghevole. Diventa talmente tanto sottile che riporla non è certo un problema e può facilmente quindi anche essere tenuta in auto, nel bagagliaio oppure sotto al seggiolino, sempre insomma a portata di mano.

È realizzata in tessuto non tessuto, resistente e durevole a lungo nel tempo. I manici sono extra resistenti e le cuciture sono rinforzate. Le dimensioni di questa borsa sono 40,6x33x22,9 cm, abbastanza grande da contenere tutto il necessario per le proprie giornate fuori casa.

Upstartech – Migliore per poliestere e rivestimento in PVC

Upstartech - Migliore borsa termica per poliestere e rivestimento in PVC

La borsa termica di Upstartech è realizzata in poliestere con rivestimento in PVC, in modo che risulti del tutto impermeabile. È presente poi anche uno strato di EVA, che permette di ottenere un impeccabile isolamento termico, così che il cibo possa essere mantenuto alla giusta temperatura per circa 6 ore.

Il fondo della borsa è quadrato, in modo da favorire una semplice organizzazione del cibo e delle bevande. Sono presenti due tasche separate. La capacità è di 18 litri.

Questa borsa risulta leggera e semplice da trasportare. Risulta anche molto semplice da pulire, così da garantire sempre il massimo dell’igiene.

Anpro – Migliore per peso massimo supportato

Anpro - Migliore borsa termica per peso massimo supportato

Questa è una piccola borsa termica, che risulta però davvero molto resistente, capace infatti di supportare un peso massimo di oltre 30 kg senza alcun tipo di difficoltà.

È realizzata in tessuto oxford, con tracolla removibile. All’interno è presente un rivestimento in PVC, impermeabile e quindi a prova di perdite, che risulta anche molto semplice da pulire.

Con questa borsa è possibile mantenere la temperatura del cibo per circa 4-8 ore. È possibile inserire sia alimenti caldi che freddi, anche perchè sono presenti due scomparti separati, indipendenti. Le tasche sul davanti invece permettono di portare con sé piccoli oggetti utili, come stoviglie oppure tovaglioli.

Migliori borse frigo rigide ^

Le borse frigo rigide, conosciute anche con il nome di ghiacciaia, permettono di mantenere cibo e bevande al fresco a lungo. Le migliori sono ovviamente quelle in possesso di un coperchio ermetico, così che l’isolamento termico che è possibile ottenere risultati davvero impeccabile.

Sono disponibili in molte diverse capacità, da quelle più piccole da appena 10 litri a quelle invece più grandi di 30 litri e oltre, così da rispondere al meglio ad ogni esigenza. Sono realizzate in plastica, resistente, robusta, durevole a lungo nel tempo. Può essere presente anche un isolante che rende possibile il mantenimento della temperatura.

È necessario utilizzare del ghiaccio in queste borse, ghiaccio naturale, sintetico oppure mattonelle di ghiaccio.

GioStyle – Migliore borsa pratica e robusta

GioStyle - Migliore borsa frigo rigida pratica e robusta

La borsa frigo rigida GioStyle Bravo 25 è realizzata interamente in plastica di alta qualità che la rende resistente, robusta, incapace di rompersi anche nel caso di urti violenti, per una borsa che può insomma durare a lungo nel tempo. Dispone di un solo vano contenitore, con coperchio e pratica maniglia per il trasporto. Le dimensioni sono 38x25x38 cm e il peso da vuota è di 1,9 kg.

Questa borsa frigo deve essere utilizzata con mattonelle di ghiaccio. Scegliendo le mattonelle GioStyle, vendute separatamente, è possibile ottenere il corretto mantenimento della temperatura anche per 14 ore.

Coleman – Migliore per coperchio con chiusura ermetica

Coleman - Migliore borsa frigo rigida per coperchio con chiusura ermetica

Questa ghiacciaia è in possesso di un coperchio con chiusura ermetica e di un rivestimento interno in PU. Riesce proprio grazie a questi elementi a mantenere la temperatura del cibo anche sino a 24 ore, perfetta quindi anche per le escursioni più lunghe.

È una borsa rigida leggera, semplice da trasportare, con una capacità di 15 litri. Il coperchio è a ribalta, per una maggiore semplicità di utilizzo. Sia l’esterno che l’interno della borsa possono essere puliti in modo molto semplice, così da garantire un’eccellente igiene.

Le dimensioni all’interno sono 32x25x21 mentre all’esterno sono 39x31x27 cm. Il peso della borsa da vuota è di 2,5 kg.

GioStyle – Migliore per capacità 30 litri

GioStyle - Migliore borsa frigo rigida per capacità 30 litri

Se sei alla ricerca di una borsa frigo rigida con una elevata capacità, non possiamo che consigliarti questo modello di GioStyle. Ha infatti una capacità di ben 30 litri e le sue dimensioni sono 41×27,5×40 cm. Data questa sua capacità, risulta perfetta per molte diverse occasioni.

È una borsa rigida realizzata interamente in materiale plastico di alta qualità, che risulta resistente all’usura e agli urti, anche in caso di urti violenti. Semplice nelle linee, ma molto pratica, è una vera e propria compagna di avventure.

Da vuota, pesa appena 2,25 kg.

Relaxdays – Migliore per capacità 10 litri

Relaxdays - Migliore borsa frigo rigida per capacità 10 litri

Se sei alla ricerca di una borsa frigo rigida di piccole dimensioni, prendi in considerazione questo modello di Relaxdays. Si tratta infatti di una borsa termica con una capacità di appena 10 litri, perfetta per le brevi uscite fuori casa. Le dimensioni sono 22,5×37,5×23 cm e il peso della borsa da vuota è di 1,4 kg.

È una borsa interamente realizzata in plastica, conforme agli standard europei e in possesso di tutte le certificazioni del caso. È resistente, robusta, durevole a lungo nel tempo.

Permette di mantenere bevande e cibo al fresco per molto tempo e dispone di una pratica tracolla che ne consente un semplice trasporto.

Migliori frigoriferi portatili ^

I frigoriferi portatili elettrici sono una scelta eccellente per coloro che devono intraprendere un lungo viaggio prima di arrivare a destinazione. Permettono infatti di mantenere il cibo al fresco per tutta la durata del viaggio. Una volta arrivati a destinazione e staccato il frigorifero dalla presa della corrente dell’auto, ecco che questo torna ad essere una normale borsa termica. Proprio per questo motivo è necessario inserire del ghiaccio al suo interno, a meno che non siano in possesso di una batteria.

Sono frigoriferi che possono anche però essere utilizzati all’interno di un campeggio, lasciandoli quindi sempre attaccati alla presa della corrente.

AmazonBasics – Migliore per diverse possibilità di alimentazione

AmazonBasics - Migliore frigorifero portatile per diverse possibilità di alimentazione

La borsa frigorifero AmazonBasics ha diverse possibilità di alimentazione, tramite infatti accendisigari da auto da 12 V CC e tramite una presa della corrente da 230 V CA. È in classe energetica A.

Può arrivare ad una refrigerazione di massimo 14° C al di sotto della temperatura ambiente, perfetta per i lunghi viaggi. La capienza è di 20 litri, ideale quindi per una coppia oppure per una famiglia poco numerosa. È pratica e può contenere una bottiglia da 1,5 litri anche in posizione verticale.

Si tratta di un frigorifero portatile con un ottimo rapporto tra qualità e prezzo.

Alpicool – Migliore frigorifero e congelatore

Alpicool - Migliore frigorifero portatile e congelatore

Questo non sono è solo un frigorifero portatile, può infatti essere utilizzato anche come un vero e proprio congelatore, un prodotto 2 in 1 davvero molto pratico e utile.

Le dimensioni di questo frigorifero sono 59,8x32x26 cm e la capacità di 15 litri. Può essere alimentato sia direttamente tramite l’accendisigari dell’auto che alla presa della corrente elettrica.

È presente un pratico pannello di controllo per gestire le impostazioni al meglio e maniglie laterali per spostare il frigorifero senza alcuna difficoltà.

È un prodotto a risparmio energetico, in possesso di batteria integrata.

Mobicool – Migliore per raffreddamento rapido

Mobicool - Migliore frigorifero portatile per raffreddamento rapido

Il frigorifero portatile di Mobicool può essere alimentato a 230 V AC e a 12 V DC, davvero molto versatile. Ha una capacità di 29 litri e può contenere le bottiglie da 2 litri anche in posizione verticale.

Eccellente il raffreddamento rapido che permette di ottenere, grazie alla presenza di un sistema doppio di ventilazione. Questo sistema infatti garantisce una distribuzione del freddo eccellente, ottimizzata. È possibile arrivare sino a 18°C in meno rispetto alla temperatura ambiente.

È un frigorifero in possesso di una pratica maniglia. Chiudendo la maniglia si offre maggiore stabilità al coperchio.

Mobicool – Migliore per refrigerazione fino a 18 °C in meno rispetto alla temperatura ambiente

Mobicool - Migliore frigorifero portatile per refrigerazione fino a 18 °C in meno rispetto alla temperatura ambiente

Questo frigorifero portatile riesce a raggiungere una temperatura di ben 18°C in meno rispetto alla temperatura ambiente. Ha una capacità di ben 39 litri, perfetto anche per le famiglie numerose.

Può essere alimentato sia all’accendisigari dell’auto che alla classica presa della corrente elettrica. Dispone di ruote e maniglie che ne consentono un semplice trasporto, di un vano porta cavi, di divisori interni che possono anche essere rimossi così da organizzare al meglio lo spazio disponibile.

Al suo interno è possibile inserire delle bottiglie di 2 litri anche in posizione verticale.

Come funziona la borsa termica? ^

La borsa termica è in possesso di pareti isolanti ad intercapedine. È possibile che sia presente anche un materiale isolante, come ad esempio la schiuma EPE. Isolando in modo impeccabile l’interno della borsa dall’ambiente esterno, ecco che è possibile mantenere la temperatura degli alimenti costante per molte ore. Il mantenimento della temperatura è ovviamente favorito dall’inserimento nella borsa di mattonelle di ghiaccio, ghiaccio naturale o ghiaccio secco.

Ma attenzione, il funzionamento della borsa termica può essere compromesso da alcuni errori. È doveroso quindi ricordare di inserire gli alimenti nella borsa termica freddi, dopo che sono stati quindi per un bel po’ di tempo in frigorifero. È importante poi evitare di aprire la borsa termica più volte durante il corso della giornata. Ogni volta che la borsa viene aperta, ha luogo infatti un po’ di dispersione termica. Sarebbe bene inoltre tenere la borsa quanto più possibile all’ombra.

La borsa termica funziona al meglio se è completamente piena. Nel caso in cui sia impossibile riempirla del tutto, è bene evitare i vuoti utilizzando materiali riempitivi. Anche della semplice carta di giornale è una scelta adeguata.

Quanto a lungo rimane al fresco il cibo in una borsa termica? ^

Il cibo può rimanere fresco in una borsa termica per un lasso di tempo che va da poche ore appena sino anche ad un paio di giorni. Dipende dalla tipologia di borsa termica che si è desio acquistare e dal ghiaccio utilizzato.

Le borse termiche che permettono di mantenere il cibo al fresco più a lungo in assoluto sono quelle rigide, sia passive che elettriche. Questi sono da considerarsi come dei veri e propri frigoriferi portatili che possono mantenere la corretta temperatura anche per 48 ore, soprattutto scegliendo di utilizzare il ghiaccio secco oppure un blocco di ghiaccio naturale molto grande.

Diverso è invece il discorso per le borse termiche morbide, che di solito consentono il mantenimento della temperatura per 8-12 ore. In questo caso è possibile utilizzare solo le mattonelle di ghiaccio e l’isolamento, per quanto eccellente, non può certo dirsi paragonabile a quello offerto dalle borse rigide.

borsa termica rigida

Domande frequenti ^

Come lavare la borsa termica?

Per pulire e igienizzare la borsa termica si sconsiglia l’utilizzo di prodotti detergenti. Le borse termiche infatti solitamente non possono essere lavate in lavatrice né immerse in acqua. Proprio per questo motivo c’è il rischio che restino sulla superficie della borsa dei residui di detergente, potenzialmente dannosi. Meglio allora scegliere prodotti naturali, come ad esempio l’aceto o il bicarbonato di sodio.

Di semplice reperibilità ed economici, questi sono prodotti che devono essere miscelati con acqua e strofinati sulla superficie della borsa sia all’interno che all’estero. Con un panno umido si procede poi ad eliminare l’eccesso e si lascia la borsa frigo ad asciugare all’aria aperta.

È consigliabile pulire la borsa frigo dopo ogni utilizzo. Inoltre lasciarla di tanto in tanto all’aria aperta non può che farle bene, in modo da eliminare ogni possibile cattivo odore che potrebbe essersi venuto a creare.

È possibile creare una borsa termica fai da te?

Puoi creare una borsa termica fai da te utilizzando delle bottiglie dell’acqua debitamente congelate da inserire in una classica busta del supermercato riutilizzabile. Hai in questo modo la possibilità di mantenere i tuoi alimenti al fresco per qualche ora. Attenzione però, un paio di ore al massimo e quegli alimenti devono essere consumati, perchè non si tratta di una borsa a tenuta stagna e la dispersione termica è quindi piuttosto elevata.

Nonostante sia possibile creare una borsa termica fai da te è insomma sconsigliabile, meglio scegliere un prodotto che ci permette davvero di mantenere la temperatura costante nel corso del tempo e che risulta sicuro al cento per cento.

Presentiamo prodotti acquistabili online su Amazon. Acquistando attraverso i link in pagina, Rews.it potrebbe ricevere una commissione. Leggi la nostra disclaimer.