Le migliori scarpe da boxe in questo momento sono le Everlast Ultimate. Perché? Semplicemente sono realizzate con materiali di alta qualità, con una suola sottile che permette di mantenere la giusta sensibilità durante gli allenamenti e i combattimenti sul ring. Ma ora partiamo subito con le recensioni di tutti i modelli con le fasce di prezzo e le caratteristiche del 2021.

scarpe-boxe-classifica

Come scegliere le scarpe da boxe ^

Materiali

Al momento di acquistare le tue scarpe da boxe, accertati che siano realizzate in pelle, in pelle scamosciata oppure in ecopelle. Ciò che conta è che lo spessore non sia eccessivo, così che la scarpa possa risultare leggera. Nonostante la leggerezza, deve trattarsi di materiali resistenti e robusti, così che la scarpa possa durare a lungo nel tempo.

Le migliori scarpe da boxe oggi disponibili in commercio sono in possesso di reti e fori, elementi questi che ti consigliamo caldamente di prendere in considerazione. Consentono infatti di rendere la scarpa traspirante. Il calore e l’umidità quindi fuoriescono, così che i piedi possano restare freschi e asciutti anche in caso di intensa sudorazione.

Peso

Come per i guantoni da boxe, le scarpe dovrebbero sempre essere realizzate con materiali di basso spessore, in modo da renderle quanto più leggere possibile. Hai presente quanto sono leggere le scarpe da atletica, quelle per intendersi progettate per correre? Ecco, le scarpe da boxe devono essere ancora più leggere.

Solo in questo modo si offre al boxer la possibilità di muoversi liberamente sul ring, senza intralci di alcun genere e in modo confortevole dall’inizio alla fine dell’incontro o dell’allenamento. Più le scarpe sono leggere, maggiore è la velocità e l’agilità che il boxer riesce ad ottenere.

migliori-scarpe-boxe

Supporto alla caviglia

Il pugilato prevede movimenti molto rapidi e rotanti, nonché innumerevoli rimbalzi. Le caviglie sono quindi messe sotto pressione in modo intenso. Proprio per questo motivo è fondamentale proteggerle, garantendo loro un adeguato sostegno.

Per ottenere il massimo sostegno possibile alla caviglia, è bene scegliere scarpe da boxe alte, che arrivano più o meno a metà polpaccio, capaci di ammortizzare al meglio i colpi e di garantire stabilità. Sono la scelta ideale per chi vuole ottenere la massima protezione e per coloro che hanno già avuto infortuni alla caviglia in passato.

Le scarpe di media altezza, qualche centimetro al di sotto di metà polpaccio, offrono una protezione minore, ma sono molto amate dai boxer in quanto consentono di ottenere molta più mobilità, molta più libertà di movimento.

Sono disponibili anche scarpe da boxe basse, che arrivano subito sotto la caviglia. Queste scarpe non offrono molto supporto per la caviglia e sono una buona scelta solo per gli allenamenti, meglio se in solitaria al saccone da boxe.

Qualità della suola

La suola con trama liscia è progettata per garantire al boxer la migliore rotazione possibile e una libertà di movimento intensa. La suola invece testurizzata permette di garantire una presa migliore sul pavimento. La scelta dipende esclusivamente dall’effetto che il boxer desidera ottenere e dalla tipologia di movimenti che è solito effettuare sul ring.

Per quanto riguarda invece lo spessore della suola, questo dovrebbe essere scelto in base al proprio arco del piede. Se hai un arco piuttosto alto, sarebbe preferibile scegliere una suola più spessa e capace di garantire una migliore ammortizzazione. Se hai invece archi poco pronunciati o addirittura i piedi piatti, meglio optare per una suola di minore spessore, che ti permette di ottenere una migliore presa e un maggiore controllo. Ricorda però che se la suola è molto sottile, i tuoi piedi potrebbero stancarsi molto più velocemente.

i migliori stivaletti da boxe

Migliori stivaletti da boxe ^

I migliori stivaletti da boxe oggi disponibili in commercio sono realizzati con materiali di prima scelta in modo da risultare resistenti e durevole nel tempo. Si tratta sempre di materiali traspiranti, per evitare l’accumulo di calore e di sudore.

Sono scarpe che si adattano alla perfezione al piede, in modo da risultare confortevoli, e che sanno offrire un bon sostegno alla caviglia e una adeguata ammortizzazione nella zona del tallone. Hanno una suola che offre un buon grip, solitamente in gomma e con superficie testurizzata.

Sono molto curate anche dal punto di vista estetico, pensate per tutti i boxer che in allenamento e sul ring non vogliono passare inosservati.

Everlast – Migliori per suola da 2 cm

Everlast - Migliori stivaletti da boxe per suola da 2 cm

Le scarpe da boxe di Everlast non passano di certo inosservate. Sono infatti realizzate in colori accesi, vivaci, brillanti, con il logo Everlast in bella mostra ovviamente. Sono perfette quindi per chi vuole farsi notare, sia sul ring che in allenamento.

Sono scarpe da boxe realizzate in materiale sintetico, leggero e traspirante. Sono stringate e in possesso di una suola di 2 cm di altezza, antiscivolo e capace di garantire una presa eccellente sul pavimento.

Sono flessibili e capaci di garantire una buona mobilità, ma allo stesso tempo proteggono la caviglia in modo impeccabile.

Adidas – Migliori per intersuola in schiuma Eva

Adidas - Migliori stivaletti da boxe per intersuola in schiuma Eva

Le scarpe da boxe Adidas sono progettate per garantire movimenti agili sul ring. La tomaia è in maglia monostrato, altamente traspirante, così da favorire la corretta fuoriuscita del calore e dell’umidità che si viene a creare a causa del sudore. Sono in possesso di un sistema di supporto alla caviglia davvero eccellente, così da proteggere al meglio questa delicata parte del corpo.

È presente un’intersuola in schiuma Eva a basso spessore, ideale per garantire una migliore ammortizzaione sulla zona dell’arco plantare e sulla zona del tallone. La suola è invece realizzata in gomma naturale e permette di ottenere un eccellente grip sul pavimento.

Di colore bianco e nero con le classiche strisce Adidas, queste sono scarpe da boxe davvero molto curate anche dal punto di vista estetico.

Adidas – Migliori per stabilità alla caviglia

Adidas - Migliori stivaletti da boxe per stabilità alla caviglia

Questo modello di scarpe da boxe di Adidas è di media altezza, ideale per coloro che sono alla ricerca di una scarpa che possa garantire libertà di movimento, ma che allo stesso tempo possa offrire una stabilità alla caviglia semplicemente incredibile.

Indossando queste scarpe, la caviglia non si sposta in modo eccessivo dalla sua naturale posizione ed è quindi possibile prevenire lesioni e infortuni. Si tratta senza dubbio della scarpa ideale per coloro che hanno già avuto infortuni in passato e hanno bisogno di una maggiore protezione.

Sono scarpe da boxe traspiranti e confortevoli con suola in gomma che garantisce un ottimo grip. Hanno un tacco di circa 2,5 cm.

LEONE 1947 – Migliori per suola avvolgente

LEONE 1947 - Migliori stivaletti da boxe per suola avvolgente

Se sei alla ricerca di stivaletti da boxe di media altezza, ti consigliamo di prendere in considerazione questo modello di Leone 1947. Sono scarpe da boxe in possesso di una suola che avvolge la pianta del piede in modo impeccabile, completamente, così che sia possibile ottenere il massimo comfort possibile. Sono inoltre leggere e traspiranti.

Si caratterizzano per un design elegante e ricercato, proprio quello che ci vuole per i boxer che non hanno alcuna intenzione di passare inosservati, di colore nero e con la scritta Leone 1947 in oro.

Sono scarpe ideali sia per l’allenamento che per il ring, che permettono di ottenere una buona libertà di movimento, ma allo stesso tempo anche un buon sostegno per la caviglia.

LEONE 1947 – Migliori per design elegante

LEONE 1947 - Migliori stivaletti da boxe per design elegante

Sei alla ricerca di stivaletti da boxe dal design elegante, che non ti facciano passare inosservato né durante gli allenamenti né sul ring? Prendi in considerazione allora le scarpe Premium di Leone 1947. Si tratta di stivaletti stringati di colore nero, con il logo Leone 1947 in bella vista, in un color oro brillante.

Sono stivaletti di media altezza, che permettono di proteggere la caviglia, ma allo stesso tempo di garantire anche una buona mobilità. Sono leggeri, traspiranti, in possesso di una suola antiscivolo testurizzata per garantire un buon grip sul pavimento.

VENUM Elite – Migliori per l’attacco

VENUM Elite - Migliori stivaletti da boxe per l’attacco

Le scarpe Venum Elite sono state progettate appositamente per favorire un corretto attacco sul ring, ma sono perfette anche per eseguire le difese senza alcun tipo di difficoltà.

Si caratterizzano per un supporto alla caviglia impeccabile, sia centrale che laterale. Il supporto è nato dopo anni e anni di ricerca e di sviluppo, per garantire ai boxer professionali una protezione per la caviglia di altissimo livello. Sono scarpe ideali per chi ha già avuto infortuni in passato e vuole evitare di poter incorrere di nuovo in problemi. Sono indicate anche per chi non ha mai avuto infortuni e vuole preservare la salute delle sue caviglie.

Sono scarpe molto curate anche dal punto di vista estetico, realizzate in ecopelle di colore rosso acceso lucida e in tessuto traspirante. Non fanno sudare i piedi in modo eccessivo. Calore e sudore anzi fuoriescono senza alcun tipo di problema.

Adidas – Migliori per traspirabilità

Adidas - Migliori stivaletti da boxe per traspirabilità

Le scarpe da boxe Adidas Box Hog Plus sono progettate per garantire una ventilazione ottimale, scarpe quindi traspiranti che consentono di evitare che il calore e il sudore ristagnino all’interno. I piedi possono quindi restare sempre asciutti e freschi.

Sono in possesso di una suola in gomma testurizzata che garantisce una tenuta perfetta sul ring. Proprio per questo motivo si tratta delle scarpe ideali per i movimenti rapidi.

Offrono un supporto alla caviglia eccellente, dato che sono scarpe alte. Sono molto curate inoltre dal punto di vista estetico, di colore nero e grigio con il logo e le classiche tre strisce Adidas in oro.

Adidas – Migliori per fasce sul tallone

Adidas - Migliori stivaletti da boxe per fasce sul tallone

Gli stivaletti da boxe Adidas Performance Speedex 18 sono perfetti per garantire al boxer di muoversi con estrema rapidità. Garantiscono una flessibilità eccellente nella zona dell’avampiede, mentre risultano molto stabili sulla zona dell’arco plantare e della caviglia. Sono scarpe in possesso di fasce sul tallone, per garantire un supporto maggiore e per far sì che la stabilità non venga meno durante i movimenti più veloci.

Sono leggere e traspiranti, oltre che confortevoli. Sono anche molto curate dal punto di vista estetico, di colore bianco ottico con il logo e le strisce Adidas in un rosso chiaro, quasi arancione.

Adidas – Migliori per design

Adidas - Migliori stivaletti da boxe per design

Se sei alla ricerca di stivaletti da boxe di colore nero, che abbiano anche la suola nera, questo modello di Adidas è senza dubbio perfetto per te. Belle, molto curate dal punto di vista estetico, con il logo e le 3 strisce tipiche di Adidas in bianco, queste sono scarpe da boxe che non passano di certo inosservate.

Sono realizzate in materiale sintetico, traspirante e leggero. La suola è in gomma naturale, testurizzata, così da garantire un eccellente grip sul ring. Sono scarpe progettate per movimenti veloci e rapidi, così da consentire al boxer di assumere la massima agilità possibile.

È presente una intersuola ammortizzante, così che boxare risulti piacevole e confortevole.

Adidas – Migliori per aderenza

Adidas - Migliori stivaletti da boxe per aderenza

Le Adidas Speedex 18 sono scarpe da boxe ultraleggere, ma che sanno garantire un eccellente sostegno. Consentono di muoversi in modo eccellente sul ring, assumendo velocità e agilità, oltre che controllo. Sono flessibili e ben bilanciate, in possesso di un’intersuola in schiuma EVA che offre ammortizzazione e comfort, così che sia possibile allenarsi a lungo senza alcun tipo di difficoltà.

La loro aderenza al piede è impeccabile, come se si trattasse di una seconda pelle. Inoltre si tratta di scarpe traspiranti, così da favorire la fuoriuscita del calore e del sudore.

Nonostante si tratti di una scarpa leggerissima e flessibile, risulta anche molto resistente nel tempo. Anche la suola è progettata per resistere all’usura.

Adidas – Migliori per tomaia in pelle

Adidas - Migliori stivaletti da boxe per tomaia in pelle

Le scarpe da boxe Adidas Box Hog X Special sono in possesso di una tomaia in pelle, che permette di ottenere un eccellente comfort e che conferisce un design vintage davvero incredibile. Essendo realizzate in pelle, queste scarpe sono robuste, resistenti, durevoli a lungo nel tempo.

Sono presenti anche dei rinforzi sintetici, che permettono di ottenere una resistenza ancora maggiore. Nonostante la pelle e la presenza di questi rinforzi, le scarpe risultano comunque leggerissime.

Il tallone è rinforzato, in modo da garantire il giusto sostegno e una eccellente stabilità. La suola è in gomma resinata, per una presa sicura e antiscivolo sul pavimento. È così possibile mantenere sempre elevato il proprio equilibrio e controllare i movimenti al meglio.

Adidas – Migliori per leggerezza

Adidas - Migliori stivaletti da boxe per leggerezza

Questi stivaletti da boxe di Adidas di media altezza risultano estremamente leggeri e sono in possesso di una suola in gomma antiscivolo, proprio quello che ci vuole per effettuare al meglio i movimenti veloci che sono necessari sul ring. Nonostante siano leggere, sono progettate per durare a lungo nel tempo, molto robuste.

Sono in grado di garantire un’ottima protezione per la caviglia. Inoltre sono in possesso di una intersuola in schiuma EVA, che permette di attutire i colpi al meglio.

Sono scarpe traspiranti, con una chiusura con lacci tradizionale. Sono estremamente curate anche dal punto di vista estetico, semplicemente bellissime.

Adidas – Migliori total black

Adidas - Migliori stivaletti da boxe total black

Sono molti i modelli di scarpe da boxe Adidas di colore nero, con anche la suola nera. Spesso però il logo Adidas e le tre strisce che caratterizzano questo brand sono bianche, oro o in altri colori. In questo caso invece anche questi elementi sono di colore nero, tono su tono, quasi invisibili a prima vista. Si tratta di una scarpa elegante e ricercata.

Queste scarpe da boxe non sono solo belle, sono anche performanti. Sono infatti leggere e allo stesso tempo capaci di garantire un ottimo supporto alla caviglia, anche perché piuttosto alte. Sono traspiranti in modo eccellente e in possesso di una suola in gomma antiscivolo, così da avere il massimo grip possibile sul pavimento.

Adidas – Migliori per grip multidirezionale

Adidas - Migliori stivaletti da boxe per grip multidirezionale

Queste scarpe da boxe hanno una suola in gomma che si estende anche sul fianco, in modo da ottenere un grip multidirezionale durante ogni movimento, in modo da garantire un controllo sui propri movimenti semplicemente incredibile. Proprio per questo motivo non sono adatte solo per la boxe, ma anche per la lotta e per il wrestling.

Sono scarpe resistenti e robuste, durevoli a lungo nel tempo. Sono in possesso di una tomaia leggerissima con mesh traspirante, così che sia possibile ottenere anche una piacevole sensazione di freschezza.

Nonostante non siano molto alte, offrono comunque un buon sostegno per la caviglia.

Leone 1947 – Migliori per suola ergonomica in gomma

Leone 1947 - Migliori stivaletti da boxe per suola ergonomica in gomma

Queste scarpe da boxe sono leggere e molto traspiranti grazie alla presenza di un rivestimento in mesh traforato. Si ha in questo modo la possibilità di favorire lo scambio termico, così che il calore non resti all’interno della scarpa e la pelle del piede rimanga sempre fresca e asciutta.

Sono presenti doppie imbottiture sulle caviglie e un rinforzo sulla zona del tallone, così da ottenere una protezione eccellente e minimizzare il rischio di incorrere in infortuni e lesioni.

La suola è ergonomica e realizzata in gomma, con un inserto ammortizzante in schiuma EVA. È presente una chiusura con lacci e nove incroci, così da favorire una corretta aderenza sia al piede che alla caviglia.

Leone 1947 – Migliori per professionisti color oro

Leone 1947 - Migliori stivaletti da boxe per professionisti color oro

Leone 1947 ha deciso di dare vita a queste scarpe da boxe di colore oro brillante, così che i boxer professionisti non possano passare inosservati quando salgono sul ring.

Sono scarpe molto alte, che favoriscono una corretta protezione della caviglia, stringate. Sono comode e aderiscono alla perfezione sia al piede che alla caviglia. Inoltre la suola è in gomma antiscivolo, debitamente testurizzata, così da garantire una presa eccellente sul pavimento.

È presente un inserto ammortizzante che le rende ancora più confortevoli, realizzato in schiuma EVA.

Lonsdale – Migliori per dettagli cuciti

Lonsdale - Migliori stivaletti da boxe per dettagli cuciti

Se sei alla ricerca di stivali da boxe che siano in possesso di un’estetica davvero fantastica, non possiamo che consigliarti questo modello di Lonsdale, con dettagli cuciti sulle sezioni superiori dello stivale e con il marchio in bella vista.

Queste scarpe da boxe Lonsdale sono in possesso di una chiusura con lacci e di una confortevole imbottitura sulla zona della caviglia, per proteggere questa delicata parte del corpo ma favorire allo stesso tempo una buona libertà di movimento.

La scarpa Lonsdale è realizzata in pelle e tessuto, resistente, robusta e durevole nel tempo. La suola invece è sintetica, antiscivolo.

Perché i pugili utilizzano gli stivaletti? ^

Gli stivaletti da boxe aiutano il boxer a muoversi al meglio sul ring. Grazie agli stivaletti infatti il boxer non può scivolare e i suoi movimenti possono quindi essere veloci senza che vi sia il rischio di cadere o di farsi male. Il boxer può quindi risultare molto agile, così da vincere sul suo avversario.

Non solo, per i pugili le caviglie e i piedi sono molto importanti e meritano protezione proprio come i polsi (ecco perché si utilizzano anche le fasce da boxe). Solo degli stivaletti di alta qualità possono garantire questa protezione senza che la libertà di movimento venga meno.

Gli stivaletti da boxe permettono inoltre di evitare che sudore e calore restino sulla pelle. Calore e sudore fuoriescono, così che la pelle possa restare sempre fresca e asciutta, così che sia possibile boxare in modo confortevole e di conseguenza anche resistere più a lungo.

Si può correre utilizzando gli stivaletti da boxe? ^

Gli stivaletti alti o di media altezza da boxe non dovrebbero essere utilizzati per andare a correre. Non possono infatti garantire la flessibilità e la libertà di movimento di cui si ha bisogno nel running dato che sono progettate per offrire una stabilità elevata alla caviglia. Se proprio devi andare a correre con delle scarpe da boxe, meglio optare per quelle basse, che comunque non riescono a garantire un’ammortizzazione eccellente sulla zona del tallone, ammortizzazione che invece nella corsa è necessaria. Quando andrai a correre è invece altamente consigliato l’utilizzo di un buon marsupio da running.

È doveroso poi sottolineare che le scarpe da boxe sono progettate per essere utilizzate in ambienti interni, non all’aperto. Non risultano quindi adatte per il cemento né per terreni accidentati. Inoltre quasi nessuno modello è impermeabile, così che sia impossibile indossarle in caso di pioggia o umidità.

scarpe da boxe

Domande frequenti ^

Quali calze utilizzare con gli stivaletti da boxe?

I migliori stivaletti da boxe sono altamente traspiranti. Indossando un paio di calze che non sono traspiranti, ecco che il calore e il sudore possono accumularsi comunque. Anche le calze da boxe devono essere debitamente traspiranti quindi! Inoltre è bene che forniscano il giusto supporto al tallone e che siano anti vesciche.

Deve trattarsi di calze confortevoli, che aderiscono alla perfezione al piede. Affinchè questo sia possibile, è bene ovviamente scegliere la giusta taglia, così che si adattino al piede come una seconda pelle. Il rischio altrimenti è che le calze si spostino durante l’allenamento o il combattimento sul ring, diventando poco confortevoli e arrecando fastidio.

Quanti chilometri al giorno può correre un pugile?

Gli istruttori di boxe della vecchia scuola credono che i pugili debbano correre davvero molto ogni giorno per riuscire ad allenarsi alla perfezione, per riuscire ad ottenere eccellenti performance sul ring. Si consiglia di solito una corsa giornaliera di circa 6-8 km. Correre va benissimo, è senza dubbio un’attività che ogni sportivo, qualunque sia la sua disciplina, deve intraprendere. La sola corsa però non è affatto performante per un boxer e deve quindi essere considerato solo come un piccolo tassello del suo allenamento.

Un boxer infatti deve sviluppare coordinazione, velocità, agilità. Queste sono caratteristiche che possono essere assunte solo con altre tipologie di allenamento, saltando la corda ad esempio e utilizzando il sacco appeso al giusto supporto per il saccone da boxe, meglio se mobile.

Presentiamo prodotti acquistabili online su Amazon. Acquistando attraverso i link in pagina, Rews.it potrebbe ricevere una commissione. Leggi la nostra disclaimer.