La miglior pinza hand grip in questo momento è la FitBeast. Perché? Semplicemente si tratta di kit completo per il rafforzamento delle dita, del polso e della mano. Possiede un grip ottimizzato per favorire un allenamento completo, inoltre è realizzato con materiali come il TPR che lo rendono resistente e duraturo. Ma ora partiamo subito con le recensioni di tutti i modelli con le fasce di prezzo e le caratteristiche del 2021.
hand-grip-classifica-migliori-molle-mani

Tipologie

Le palline antistress, gli anelli e le bande elastiche per le dita sono indicati soprattutto per la riabilitazione, per i principianti, per coloro che hanno bisogno di effettuare un po’ di allenamento dolce alle mani, al polso e all’avambraccio.

Chi ha bisogno di un allenamento più intenso, dovrebbe prendere in considerazione invece le pinze, che sono in grado di consentire il raggiungimento di una resistenza estremamente elevata, così da ottenere i risultati sperati in poco tempo. Le pinze sono in possesso di una molla, facilmente regolabile per modificare appunto la resistenza. Basta stringere la mano per riuscire ad allenare i muscoli, con movimenti lenti di rilascio.

Livelli di resistenza

Ogni hand grip ha una resistenza ben precisa, indicata in chilogrammi. Si parla di bassa resistenza quando ci si aggira intorno ai 5-10 kg e di media resistenza tra i 15 e i 25 kg. Quando invece è possibile raggiungere 30-40 kg, si parla di alta resistenza.

Alcune hand grip, come quelle a pinze, hanno la resistenza regolabile. Nella maggior parte dei casi è possibile una regolazione da un minimo di 5-10 kg fino ad un massimo di 40 kg. Si tratta di un attrezzo che vale la pena prendere in considerazione in quanto adattabile ad ogni forma fisica e ad ogni esigenza, ideale per un allenamento progressivo, capace di seguire l’atleta nel corso degli anni.

Sono disponibili anche gripper con una resistenza maggiore, fino a 60 kg, pensate per i bodybuilder professionisti alla ricerca delle più alte perfomance possibili.

hand grip per mani e dita

Coordinazione

Le hand grip permettono di rendere le mani molto più forti. Non tutti si rendono conto che questo ha delle ripercussioni positive anche per quanto riguarda la coordinazione delle mani. Allenamento dopo allenamento è infatti possibile rendere i movimenti delle mani più precisi e sicuri.

Ottenere una coordinazione di questo tipo è importante per lo svolgimento di ogni attività quotidiana. Anche per tenere in mano una penna in modo adeguato, le mani devono essere forti infatti! Lo è ancora di più però per lo svolgimento della pesistica e dello sport.

Da ricordare che alcune hand grip sono vendute in coppia, così da allenare entrambe le mani in contemporanea. Per migliorare la coordinazione sono proprio le hand grip in coppia quelle che dovrebbero essere scelte.

Versatilità

Le hand grip sono un attrezzo molto versatile. Sono la scelta ideale per tutti coloro che vogliono potenziare mani, dita comprese ovviamente, polsi e avambraccio. Chi ha bisogno di questo potenziamento? Coloro che devono utilizzare le mani nella loro attività sportiva come i tennisti ad esempio, i pallavolisti, i giocatori di baseball, ma anche chi pratica pesistica e ha bisogno di mani e polsi forti per evitare infortuni e allenarsi in modo performante.

Le hand grip sono utili anche per la riabilitazione. Aiutano coloro che soffrono di dolori cronici, artrite, tendinite, tunnel carpale e possono essere utilizzate a seguito di infortuni oppure nel decorso post operatorio.

allenamento con hand grip

Migliori hand grip e pinze per l’allenamento delle mani ^

Le migliori hand grip oggi disponibili in commercio sono delle vere e proprie pinze che permettono di allenare in modo impeccabile la mano, il polso e l’avambraccio. In alcuni casi si tratta di veri e propri kit di allenamento, che oltre alla pinza offrono anche altri attrezzi come le bande elastiche in silicone per le mani ad esempio oppure le palline antistress. Utili per allenare e potenziare i muscoli di questa parte del corpo, questi sono attrezzi eccellenti anche per la riabilitazione.

Da ricordare che la resistenza è sempre regolabile, in modo inoltre molto semplice. I manici delle migliori hand grip sono inoltre ergonomici e antiscivolo, per una presa che risulta sempre salda.

O-Kinee – Migliore per funzione di conteggio

O-Kinee - Migliore hand grip per funzione di conteggio

L’hand grip di O-Kinee possiede la funzione di conteggio, con possibilità di registrare da 0 a 99. In questo modo si tiene traccia dell’allenamento intrapreso in modo semplice, senza avere la necessità di contare a mente.

La maniglia è ergonomica e antiscivolo, per una presa comoda e sicura. Risulta inoltre estremamente maneggevole. I materiali scelti sono di prima qualità, per garantire robustezza e resistenza a lungo nel tempo.

Si tratta di un dispositivo ideale per la riabilitazione, utile ad esempio nel caso di lesioni alle mani, artrite, dolori e simili. È eccellente anche per allenare i muscoli della mano e dell’avambraccio, rendendoli più forti senza però sottoporli a stress eccessivo.


FitBeast – Migliore in kit da 5

FitBeast - Migliore hand grip in kit da 5

Quello che FitBeast offre è un vero e proprio kit per allenare al meglio le mani, dita comprese ovviamente, e l’avambraccio. Nel kit è presente una pratica hand grip realizzata con materiali di prima qualità, con resistenza che può essere regolata tra un minimo di 10 kg e un massimo di 60 kg. Sono poi presenti anche un attrezzo appositamente pensato per l’allenamento delle dita, una banda elastica di resistenza per dita, un anello rinforzante e una pallina antistress. Nella confezione è presente anche una pratica borsa, così da portare tutti questi attrezzi sempre con sé.

Grazie a tutti questi attrezzi è possibile rendere le mani sempre più forti, superare eventuali dolori, riabilitare a seguito di infortuni oppure a seguito di tendiniti e artrite. Le dita possono diventare molto più flessibili e i polsi più stabili.

Powerball – Migliore per semplicità di utilizzo

Powerball - Migliore hand grip per semplicità di utilizzo

L’hand grip di Powerball si caratterizza per una estrema semplicità di utilizzo. È completamente realizzata in metallo, così da garantire elevate performance, resistenza e durevolezza a lungo nel tempo. Anche se realizzata del tutto in metallo, risulta antiscivolo.

Dispone di una resistenza che può essere regolata in modo molto semplice su 7 diversi livelli, così da poter scegliere quello più adatto per le proprie specifiche esigenze. Nella confezione è presente anche un opuscolo che illustra il funzionamento e il modo corretto per utilizzare l’hand grip.

Perfetta per allenamenti e per riabilitazione, è la scelta ideale anche come prevenzione di alcune patologie, come ad esempio il tunnel carpale oppure la tendinite.

Ruesious – Migliore per rapporto tra qualità e prezzo

Ruesious - Migliore hand grip per rapporto tra qualità e prezzo

Sei alla ricerca di un rapporto tra qualità e prezzo eccellente? Ti consigliamo caldamente allora di prendere in considerazione la coppia di hand grip di Ruesious. Senza spendere un’esagerazione, hai con questo prodotto la possibilità di allenare entrambe le mani in contemporanea.

Queste hand grip sono in possesso di maniglie bidirezionali che si adattano senza alcun problema ad ogni mano, qualunque sia la sua misura, qualunque sia la sua conformazione. L’impugnatura è ergonomica, confortevole, antiscivolo.

La resistenza può essere facilmente regolata da un minimo di 5 kg ad un massimo di 60 kg, così da adattarsi ad ogni forma fisica e ad ogni esigenza. Può essere utilizzato anche con i guanti da palestra per evitare calli o affaticamento.

E-More – Migliore per qualità

E-More - Migliore hand grip per qualità

E-More offre una coppia di hand grip di altissima qualità, pensate per allenare in modo professionale le mani e i muscoli dell’avambraccio, ideali anche per la riabilitazione. L’impugnatura è adatta a tutti, alle persone che hanno poca forza nelle mani così come alle persone più allenate, agli adulti così come agli adolescenti. Inoltre si tratta di un’impugnatura ergonomica e antiscivolo.

La molla di queste hand grip è realizzata in acciaio inossidabile, resistente all’usura, robusto, durevole a lungo nel tempo. La resistenza può essere regolata in modo piuttosto semplice, da un minimo di 5 kg ad un massimo di 60 kg.

Si tratta di hand grip di piccole dimensioni, ideali da portare sempre con sé e da utilizzare quindi in ogni occasione, non solo a casa, ma anche in ufficio, in viaggio, outdoor.

HSP-HSWITI – Migliore per la riabilitazione

HSP-HSWITI - Migliore hand grip per la riabilitazione

Questa hand grip è ideale soprattutto per la riabilitazione delle mani, ma anche dei polsi e dei muscoli dell’avambraccio. È ideale per tornare alla propria originaria forza e alla corretta mobilità di queste zone del corpo. Ovviamente sono attrezzi eccellenti anche per gli allenamenti.

Si tratta di un vero e proprio kit, composto da 6 pezzi con resistenza graduale. Sono disponibili nel kit 3 bande elastiche per le dita, rispettivamente da 3 kg di resistenza, 4 kg e 5 kg. Sono poi presenti 3 antistress a forma di anello per riabilitare dita, polso e avambraccio, anche in questo caso con 3 diverse resistenze.

Il silicone con cui questi attrezzi sono realizzati è un materiale elastico e resistente all’usura e agli strappi. Inoltre è semplice da lavare e igienizzare. Di piccole dimensioni, questi attrezzi possono essere portati sempre con sé.

Peradix – Migliore in set 6 in 1

Peradix - Migliore hand grip in set 6 in 1

Peradix offre un set 6 in 1 per allenare le mani in modo impeccabile. Nel set sono presenti una hand grip per le mani, un anello in silicone, una pallina antistress, una banda elastica, una banda in silicone appositamente pensata per le mani, un finger exerciser. Non solo, è presente anche una pratica custodia, per portare questi attrezzi sempre con sé.

Tutti questi attrezzi sono pensati per allenare le mani e l’avambraccio e sono ideali ovviamente anche per la riabilitazione. Si tratta di attrezzi realizzati in materiali di prima scelta, resistenti e durevoli a lungo nel tempo. Sono inoltre tutti molto semplici da utilizzare, ideali quindi anche per chi è alle prime armi e non solo per le persone più esperte.

Auveach – Migliore per materiali

Auveach - Migliore hand grip per materiali

L’hand grip di Auveach è realizzato con materiali di primissima scelta, acciaio, carbonio e ABS infatti. Questi sono materiali che resistono a lungo nel tempo, anche nel caso di utilizzo quotidiano e allenamenti piuttosto lunghi. Resistono anche alla corrosione, all’umidità, al costante contatto con il sudore delle mani.

La resistenza della hand grip può essere facilmente regolata, da 5 kg a 50 kg. Si tratta di un attrezzo ideale per la riabilitazione, ma anche per chi vuole rendere mani e polso più forti per esercizi come le trazioni alla sbarra, così da evitare infortuni o affaticamenti durante l’allenamento. Sono adatte sia per i principianti che per le persone più allenate.

trenas – Migliore per piccole dimensioni

trenas - Migliore hand grip per piccole dimensioni

Sono davvero di piccole dimensioni le hand grip di trenas, perfette per coloro che hanno bisogno di portarle sempre con sé, magari direttamente in borsa. Sono indicate quindi soprattutto per chi si trova a stare in ufficio per buona parte della giornata o per chi viaggia spesso.

Consentono di ottenere un buon potenziamento muscolare e sono ideali anche per la riabilitazione. Sono in possesso di impugnature confortevoli, antiscivolo, ergonomiche. In questo modo si ha sempre una presa eccellente. Le molle sono robuste, con uno spessore di ben 4,5 mm. Inoltre sono colorate.

GRM – Migliore modello regolabile

GRM - Migliore hand grip regolabile

L’hand grip di GRM hanno una resistenza regolabile in modo molto semplice, da 5 kg a 60 kg. Sono perfette sia per i principianti che per le persone più allenate. Possono essere utilizzare per allenarsi e potenziare i muscoli della mani, ma anche per riabilitazione. Nella confezione sono presenti due hand grip, così da poter allenare entrambe le mani contemporaneamente.

L’impugnatura è ergonomica, confortevole. Ovviamente è anche antiscivolo. In questo modo si ha sempre una presa impeccabile. Importante ricordare che sono di piccole dimensioni e molto leggere, hand grip quindi ideali da portare sempre con sé, anche in palestra, in ufficio, in viaggio, durante una passeggiata all’aria aperta.

MoKo – Migliore in lega di alluminio

MoKo - Migliore hand grip in lega di alluminio

L’hand grip di Moko è realizzata in un materiale di primissima scelta, lega di alluminio infatti. Questo è un materiale resistente e durevole a lungo nel tempo, anche amico dell’ambiente in cui viviamo. Il livello di resistenza è regolabile in base alle proprie specifiche esigenze.

Sulle impugnature è presente un rivestimento morbido e confortevole, che risulta inoltre antiscivolo. La presa quindi è sempre salda e non c’è il rischio che ci si possa fare male durante l’utilizzo della pinza. Si tratta di una scelta ideale sia per allenamenti che riabilitazione, adatta sia per principianti che per persone esperte.

Vicloon – Migliore per molla in acciaio

Vicloon - Migliore hand grip per molla in acciaio

Vicloon offre una hand grip con molla in acciaio inox di altissima qualità, capace di resistere a lungo nel tempo e di non incorrere in problemi di corrosione o ruggine.

I manici sono ergonomici e antiscivolo, grazie al rivestimento gommoso, così da consentire una presa eccellente. Sono adatti sia alle persone adulte che agli adolescenti, utilizzabili quindi da tutti in famiglia.

La resistenza può essere regolata in modo molto semplice, ruotando infatti l’apposito tappo di colore rosso. La resistenza va da un minimo di 10 kg ad un massimo di 50 kg.

Esmartlife – Migliore per design compatto

Esmartlife - Migliore hand grip per design compatto

Il set di hand grip di Esmartlife si caratterizza per un design compatto e per una grande leggerezza, attrezzi questi ideali quindi da portare sempre con sé. Sono utili non solo per casa e per la palestra, ma anche per i viaggi, per le passeggiate, per gli allenamenti fuori casa. Dato che sono due hand grip, è possibile allenare le mani contemporaneamente.

Queste hand grip hanno una resistenza regolabile da 10 kg a 60 kg. I manici sono antiscivolo, grazie al pratico rivestimento in gomma. Sono anche piuttosto confortevoli e piacevoli al tatto. Sia la struttura che il rivestimento sono realizzati in materiali di prima qualità, così da resistere a lungo nel tempo.

Kiiwah – Migliore per design a molla

Kiiwah - Migliore hand grip per design a molla

Questa è una hand grip con design a molla che consente di allenare in modo eccellente mani, polso e avambraccio, ideale sia per allenamenti veri e propri che per la riabilitazione. La resistenza può essere regolata da un minimo di 10 kg ad un massimo di 60 kg.

È presente la funzione di conteggio, da 0 a 99, così da tenere traccia degli esercizi effettuati. Il contatore risulta anche semplice da resettare. I manici sono ergonomici e antiscivolo, per lavorare in totale sicurezza e avere sempre una presa salda.

Oltre ad essere maneggevole, si tratta di una hand grip compatta e semplice da trasportare. Può essere utilizzata quindi non solo a casa, ma anche in palestra, in viaggio, in ufficio, outdoor.

Come funziona un hand grip per allenare le mani? ^

Aprire e chiudere le mani, un gesto questo che sembra a prima vista piuttosto semplice. Lo è, senza dubbio, ma se c’è una resistenza contraria al movimento, ecco che arrivano le difficoltà. La mano deve lavorare infatti molto più intensamente per riuscire a contrastare quella resistenza ed è ovvio quindi che i muscoli possono diventare più potenti.

È proprio questo ciò che accade utilizzando la hand grip. Non si tratta però di rafforzare solo la potenza muscolare, ma anche di migliorare il movimento stesso di ogni singolo elemento che compone le mani, oltre che del polso e del braccio. Allenando questa parte del corpo, il movimento può diventare infatti più fluido, più preciso. Il polso inoltre diventa più stabile. Effettuando lo stesso identico movimento più e più volte, ecco che è possibile anche migliorare la coordinazione.

Quali sono gli esercizi per allenarsi con la pinza per le mani? ^

Ogni hand grip consente di effettuare un ben preciso esercizio. Scegliendo la classica pinza per le mani, si apre e chiude la mano cercando di contrastare la resistenza applicata. Questo consente di lavorare sulla mano, ma soprattutto sul polso e sull’avambraccio.

Per lavorare sulla mano in modo più mirato, in modo particolare sulle dita della mano, è consigliato utilizzare una banda. Si effettua un esercizio simile con la banda elastica per la mano applicata attorno alle dita.

In alternativa è possibile utilizzare le bande elastiche con alloggio per ogni dito, che consentono anche di allungare i muscoli e di lavorare su più direzioni. La mobilità delle dita ne risente in modo estremamente positivo.

migliori-hand-grip-mani-molle

Domande frequenti ^

L’utilizzo dell’hand grip rende le mani più grandi?

Non esiste attrezzo o esercizio che possa rendere le mani più grandi. Nel caso in cui però una delle tue mani ti sembri più piccola rispetto all’altra, l’hand grip è una valida scelta. Rendendo quella mano più forte e aumentando i muscoli del polso e dell’avambraccio, ecco che è possibile tornare ad una simmetria impeccabile.

Le mani non diventano più grandi, ma si rafforzano. Non solo, è anche possibile migliorare in modo netto la mobilità delle dita e far sì che i muscoli si distendano. Anche se la mano resta sempre delle stesse dimensioni, è normale che a seguito di questi risultati appaia come più grande rispetto a quanto non fosse in precedenza.

L’hand grip permette di ingrossare i polsi?

L’hand grip non è un attrezzo pensato per aumentare la massa muscolare. È un attrezzo pensato per potenziare i muscoli, così che sia possibile ottenere maggiore forza, resistenza, coordinazione e stabilità. Nonostante questo, è ovvio che vi sia una ripercussione positiva anche sulla grandezza di alcuni muscoli, specie quelli dell’avambraccio.

Non possiamo quindi affermare che l’hand grip nasca per questo scopo, ma di sicuro allenamento dopo allenamento polsi e avambracci possono risultare nettamente migliorati. A migliorare è anche la stabilità stessa, dei muscoli ma anche dei tendini, così che sia possibile minimizzare il rischio di incorrere in infortuni.

Si può utilizzare l’hand grip ogni giorno?

L’hand grip è un attrezzo che può essere utilizzato ogni giorno senza alcun timore. Non stressa infatti muscoli, legamenti e articolazioni. Anzi, casomai consente di allontanare ogni forma di stress e di ottenere un senso di relax intenso, nonostante il fine sia il potenziamento.

Ovviamente è sempre bene ascoltare però il proprio corpo. È necessario infatti fermarsi, nel caso in cui si avvertano dolori muscolari e ci si senta stanchi. Meglio far riposare i muscoli, al fine di ottenere i risultati desiderati e non peggiorare la situazione. Inoltre, nel caso in cui si utilizzi l’hand grip a scopo riabilitativo, è sempre bene chiedere consiglio al proprio medico curante o fisioterapista.

In conclusione, sono presenti anche dei test con la forza di una mano media, ne consigliamo la consultazione per farsi un’idea più completa sull’allenamento con il gripper.

Presentiamo prodotti acquistabili online su Amazon. Acquistando attraverso i link in pagina, Rews.it potrebbe ricevere una commissione. Leggi la nostra disclaimer.