Il migliore casco da bici in questo momento è il modello offerto da Shinmax. Perché? Semplicemente perché si tratta di un casco in possesso di una cintura di regolazione, di una visiera protettiva removibile e di una luce LED di sicurezza integrata. Multi accessoriato, sicuro è confortevole, è un casco ideale soprattutto per le bici da corsa, che può però essere utilizzato anche in altre situazioni senza alcuna difficoltà. Ma ora partiamo subito con le recensioni di tutti i modelli con le fasce di prezzo e le caratteristiche del 2021.

Casco bici

Come scegliere i caschi da bici ^

Materiali

L’esterno dei migliori caschi da bici è realizzato in policarbonato, la cui sigla è PC. Si tratta di un materiale ultraleggero che proprio per questo motivo favorisce il massimo comfort possibile al ciclista. Allo stesso tempo si tratta di un materiale molto resistente. È impossibile che si rompa o si danneggi a causa degli urti.

All’interno della calotta in policarbonato, è sempre presente un’imbottitura. Il materiale più utilizzato è il polistirene espanso sinterizzato, meglio conosciuto semplicemente come EPS. Si tratta infatti di un materiale leggero, capace di garantire un eccellente assorbimento degli urti, morbido e confortevole.

Taglia

La taglia del casco da bici corrisponde alla circonferenza della testa. I caschi da bici extra small sono pensati per persone con una circonferenza al di sotto dei 51 cm. I caschi small vanno bene invece per chi ha una circonferenza di 51-55 cm. I caschi Medium sono adatti per una circonferenza di 55-59 cm.

I caschi large sono indicati per chi ha una circonferenza di 59-63 cm e quelli invece extra large per una circonferenza da 63 cm in su. Ovviamente si tratta di indicazioni di massima. È infatti possibile che vi siano delle leggere variazioni da marca a marca. Doveroso ricordare che esistono anche caschi regolabili, ideali per una vasta gamma di misure e utilizzabili quindi da tutta la famiglia.

Caschi bici

Traspirabilità

Con il casco indossato, è più che normale che la testa si scaldi più del dovuto. Proprio per questo motivo è fondamentale andare alla ricerca di un casco da bici che sia in grado di garantire il massimo della traspirabilità. In questo modo è infatti possibile dissipare il calore corporeo, evitare colpi di calore e sudorazione eccessiva, garantire un comfort eccellente.

Così come per le scarpe per bici da corsa, la traspirabilità è piuttosto importante anche per i caschi. Con le bici da corsa infatti è normale pedalare su strada, sotto i raggi del sole cocente. Chi invece è solito andare per boschi con la MTB o la bici elettrica, si trova spesso in zone in ombra e quindi ha bisogno di una traspirabilità minore.

Per garantire la traspirabilità, i produttori di caschi inseriscono delle prese d’aria. Nei caschi di vecchia concezione, le prese d’aria erano molto numerose. Oggi si tende invece a realizzarne meno, ma posizionate in modo tale da garantire la migliore ventilazione. Con meno prese d’aria, si offre infatti una maggiore sicurezza.

Sicurezza

Proprio come le luci posteriori e anteriori da bici, i caschi contribuiscono ad aumentare il livello di sicurezza sulle due ruote. Per questo motivo è importante che proteggano adeguatamente la fronte e le tempie. Nel caso dei caschi da mountain bike, è importante che sia offerta una valida protezione anche sulla parte posteriore, nella zona quindi del collo. Con la MTB è infatti più facile cadere picchiando per terra proprio questa zona, che invece è difficile venga compromessa nel caso di una caduta su strada.

Chi desidera intraprendere delle discese ad elevata velocità, come chi pratica il downhill, deve necessariamente optare per caschi integrali, che possano offrire quindi una protezione maggiore a tutto il viso e a buona parte del collo. Quando si viaggia a velocità così elevate, in zone dove è facile colpire la testa su sassi, rami e simili, è necessario garantire una protezione elevatissima.

Caschi per bici

Migliori caschi per bici ^

Uvex – Corsa e MTB – Migliore per vestibilità ottimale

Uvex - Corsa e MTB - Migliore casco da bici per vestibilità ottimale

Il casco da bici Uvex i-vo cc è in possesso di un pratico sistema di regolazione, che permette di adattarlo alla perfezione alla testa. Tutti possono scoprire con questo casco insomma una vestibilità ottimale. È un casco leggero e confortevole, che garantisce una eccellente ventilazione. Sono infatti presenti apposite prese d’aria che permettono al calore del corpo di andare verso l’esterno e all’aria fresca invece di penetrare all’interno.

Nonostante sia leggero e traspirante, permette di garantire un’elevata resistenza agli urti. Questo è reso possibile dalla struttura di protezione EPS inserita nel guscio in policarbonato.

Shinmax – Corsa – Migliore per luce a LED di sicurezza

Shinmax - Corsa - Migliore casco da bici per luce a LED di sicurezza

Il casco da bici di Shinmax dispone di una cintura di regolazione che permette di adattare alla perfezione il casco alla testa. È adatto per circonferenze da 57-62 cm. È in possesso di una visiera protettiva rimovibile, montata magneticamente. Grazie a questa visiera è possibile ottenere una protezione eccellente contro il vento, ma anche contro i raggi diretti del sole e la sporcizia.

È presente poi una luce LED integrata di sicurezza, con 3 diverse modalità di illuminazione e controller. Grazie a questa luce LED è facile rendersi ben visibili nel traffico cittadino e durante le ore serali e notturne.

Uvex – Corsa – Migliore per 19 canali di ventilazione

Uvex - Corsa - Migliore casco da bici per 19 canali di ventilazione

L’Uvex boss race è in possesso di 19 canali di ventilazione, così da poter garantire una traspirabilità eccellente. Inoltre può garantire un’altrettanto eccellente vestibilità, dato il sistema di regolazione che permette di adattare il casco alla perfezione alla conformazione della testa.

È un casco pensato per garantire sicurezza, resistente infatti agli urti in modo eccellente. Si tratta di un casco Made in Germany, che risulta anche davvero molto confortevole, proprio quello che ci vuole per tutti gli amanti della bici da corsa che desiderano pedalare per ore e ore.

Shinmax – Corsa – Migliore per assorbimento degli urti

Shinmax - Corsa - Migliore casco da bici per assorbimento degli urti

Il casco da bici Shinmax dispone di una visiera parasole, staccabile all’occorrenza. Sono presenti anche 18 prese d’aria, per favorire la massima traspirabilità possibile, in modo da favorire la dissipazione del calore. È un casco ultraleggero, di dimensioni regolabili in modo da potersi adattare alla perfezione alla circonferenza della testa. Per la regolazione, sono presenti apposite cinghie e un quadrante di rotazione posizionato sul retro del casco.

Le imbottiture interne favoriscono l’assorbimento degli urti e sono rimovibili. Sono realizzate in EPS ultra morbido, mentre il guscio esterno è in PC duro e resistente.

Huai 1988 – Corsa e MTB – Migliore per 21 prese d’aria integrate

Huai 1988 - Corsa e MTB - Migliore casco da bici per 21 prese d’aria integrate

Il casco da bici di Huai 1988 dispone di una visiera parasole che permette di proteggere gli occhi dalla luce, ma anche dalla pioggia e dal fango. La visiera è rimovibile, così da poterla togliere quando non risulta necessaria. Sono presenti 21 prese d’aria integrate, che permettono di ottenere una eccellente traspirabilità.

Il doppio design regolabile permette di adattare il casco alla conformazione della testa in modo eccellente, un casco che è adatto per chi ha una circonferenza da 54 a 60 cm e una lunghezza da 18 a 21 cm. Il guscio è realizzato in PC mentre all’interno è presente un’imbottitura in schiuma EPS ad elevato assorbimento degli urti.

Shinmax – Corsa e MTB – Migliore per qualsiasi condizione atmosferica

Shinmax - Corsa e MTB - Migliore casco da bici per qualsiasi condizione atmosferica

Questo casco da bici di Shinmax è in possesso di una luce di sicurezza LED posteriore con 3 modalità di illuminazione, nonché di una visiera per proteggere gli occhi al meglio sia dalla luce del sole che dalla sporcizia. È presente nella confezione anche una batteria di riserva, in modo da averla a portata di mano nel caso quella inserita nella luce si scarichi.

È un casco che può essere utilizzato senza alcuna difficoltà con qualsiasi condizione atmosferica. Inoltre si adatta alla perfezione alla conformazione della testa grazie alla presenza di un apposito sistema di regolazione. È un casco adatto per persone con circonferenza della testa da 57 cm fino a 62 cm.

Uvex – Corsa – Migliore per seconda calotta in PC

Uvex - Corsa - Migliore casco da bici per seconda calotta in PC

Questo casco da bici da corsa di Uvex è in possesso di una seconda calotta in PC. Può quindi garantire una protezione aggiuntiva alla zona inferiore rispetto a molti altri simili caschi oggi disponibili in commercio. Si tratta insomma della scelta ideale per chi è alla ricerca della massima sicurezza e di un assorbimento degli urti davvero eccellente. Le imbottiture interne possono essere rimosse, così da lavarle e ottenere pulizia e igiene. Sono ad asciugatura rapida.

Grazie all’apposito sistema di regolazione, è possibile adattare il casco alla perfezione alla conformazione della testa, ottenendo sicurezza e allo stesso tempo anche un elevato comfort. Sono presenti anche 24 condotti d’aria che permettono di ottenere la massima traspirabilità possibile.

Uvex – Corsa – Migliore casco oversize

Uvex - Corsa - Migliore casco da bici oversize

Questo casco da bici di Uvex è appositamente progettato per coloro che hanno una testa piuttosto grande, un casco infatti oversize. È regolabile in larghezza e in altezza, pensato per persone con una circonferenza della testa fino a 65 cm. È resistente agli urti, ma allo stesso tempo anche molto leggero.

Dispone di 24 aperture di ventilazione, che permettono di ottenere una traspirabilità davvero elevata. L’imbottitura del casco è di alta qualità, imbottitura che può essere rimossa in modo da lavarla e igienizzarla, imbottirla che è ad asciugatura rapida. È presente anche una zanzariera integrata. L’apertura del casco è a sgancio rapido, può essere effettuata anche con una mano soltanto.

Cairbull – MTB – Migliore per imbottitura interna in materiale Coolmax

Cairbull - MTB - Migliore casco da bici per imbottitura interna in materiale Coolmax

Il casco da bici di Cairbull ha un’imbottitura interna in materiale Coolmax. Si tratta di un materiale che permette di ottenere un’ammortizzazione degli urti davvero eccellente, capace quindi di garantire una sicurezza elevata. Inoltre questo materiale favorisce il massimo comfort possibile. Si tratta di un’imbottitura che può facilmente essere rimossa e lavata, ad asciugatura rapida. È anche ipoallergenico e delicata a contatto con la testa.

Questo casco ha una buona vestibilità e dispone di 21 prese d’aria che favoriscono la massima circolazione dell’aria possibile, così da evitare l’accumulo di calore e la sudorazione eccessiva.

Uvex – MTB – Migliore per fettuccia fas per regolazione progressiva

Uvex - MTB - Migliore casco da bici per fettuccia fas per regolazione progressiva

Questo casco da bici di Uvex dispone di una seconda calotta in PVC, per garantire una maggiore protezione. È adatto per MTB, ma anche per downhill e enduro.

Si adatta alla perfezione alla circonferenza della testa, anche grazie alla fettuccia fas che permette una regolazione progressiva. Le imbottiture sono in materiale tecnico di alta qualità, che permette di ottenere un eccellente assorbimento degli urti. Sono rimovibili e lavabili. Sono anche ad asciugatura rapida.

È un casco ben ventilato, con 20 canali di ventilazione interni infatti. Nonostante il casco offra una valida protezione, risulta molto leggero e confortevole. È presente anche una zanzariera integrata.

Automoness – MTB – Migliore per leggerezza e comfort

Automoness - MTB - Migliore casco da bici per leggerezza e comfort

Questo casco da bici di Automoness è leggero, ma allo stesso tempo molto resistente agli urti, in possesso di un’imbottitura in EPS. L’imbottitura può essere rimossa facilmente e lavata, un’imbottitura che è ad asciugatura rapida.

È un casco disponibile in due misure, entrambe con cinghie regolabili in modo da garantire un eccellente adattamento alla testa. Il fanale posteriore dispone di 3 modalità di illuminazione, con pulsante al centro per una semplice gestione. È presente anche una visiera, staccabile all’occorrenza. Il sistema di ventilazione a 20 prese d’aria permette di evitare l’accumulo di calore e la sudorazione eccessiva.

Meteor – MTB – Migliore per sistema di ventilazione Air Flow

Meteor - MTB - Migliore casco da bici per sistema di ventilazione Air Flow

Il casco da bici di Meteor è in possesso di uno speciale sistema di ventilazione, che prende il nome di Air Flow. Grazie a questo sistema è possibile ottenere una circolazione dell’aria eccellente attraverso appositi fori, senza che questo possa compromettere la stabilità durante la pedalata. Inoltre è presente una rete nei fori di ventilazione, in modo da evitare che gli insetti possano rendere difficile le tue uscite in bicicletta.

L’imbottitura interna è morbida e confortevole, delicata a contatto con la pelle. È antibatterica e consente di ridurre la formazione di cattivi odori. Può essere rimossa e lavata.

Uvex – Urban e Corsa – Migliore per peso di appena 300 grammi

Uvex - Urban e Corsa - Migliore casco da bici per peso di appena 300 grammi

Il casco da bici Uvex gravel-x è adatto per la città e per la corsa, in possesso di una struttura leggera con un peso di appena 300 grammi che lo rende davvero molto confortevole. Sono presenti 17 aperture che favoriscono una elevata traspirabilità. L’imbottitura interna permette di ottenere un eccellente assorbimento degli urti, confortevole, capace di garantire stabilità al casco, rimovibile in modo da poterla lavare. L’imbottitura è anche ad asciugatura rapida.

Il casco può essere regolato e adattato alla conformazione della testa al meglio. È presente anche una rete anti insetti, per poter pedalare senza alcun tipo di fastidio.

Salice – Corsa – Migliore per forma aerodinamica

Salice - Corsa - Migliore casco da bici per forma aerodinamica

Il casco per bici di Salice si caratterizza per essere in possesso di una forma aerodinamica, che permette quindi di ridurre in modo netto la resistenza al vento. Si tratta quindi della scelta ideale per le bici da corsa, per tutti coloro che vogliono poter raggiungere velocità elevatissime.

Si tratta di un casco resistente, realizzato con materiali di prima qualità, ultraleggero e confortevole. Inoltre è molto traspirante, grazie alla presenza di apposite fessure di ventilazione. Si adatta in modo eccellente alla circonferenza della testa, grazie ad un innovativo sistema di regolazione micrometrica.

Livall – Corsa – Migliore per per cuffie e sensore di emergenza

Livall - Corsa - Migliore casco da bici per per cuffie e sensore di emergenza

Il casco da bici di Livall ha una forma aerodinamica, perfetto per tutti coloro che sono alla ricerca della massima velocità. È leggero e confortevole, allo stesso tempo realizzato con materiali di altissimo livello che lo rendono resistente, robusto e in grado di assorbire alla perfezione gli urti. Sono presenti 25 aperture, per una ventilazione ottimale.

Si tratta di un casco smart, in possesso infatti di cuffie integrate che permettono di ottenere messaggi di navigazione dallo smartphone e di rispondere alle chiamate in arrivo. Non solo, è presente anche un apposito sensore. In caso di caduta e di urti violenti, il sensore si mette in funzione e permette di inviare un messaggio di sos.

Uvex – Corsa – Migliore per forma anatomica e stabilità

Uvex - Corsa - Migliore casco da bici per forma anatomica e stabilità

Il casco da bici Uvex è in possesso di una forma anatomica, ideale per chi desidera un’aderenza ottimale alla testa e per chi è alla ricerca del massimo comfort possibile. Grazie a questa forma, il casco non si muove mai dalla posizione iniziale. Questo è reso possibile anche dal sistema di regolazione progressiva, che permette di adattare il caso alla conformazione della testa al meglio.

È un casco che offre una grande protezione, anche perchè è presente una seconda calotta in PC. Inoltre è in possesso di una visiera integrata, che permette di proteggere gli occhi dal sole, ma anche dalla sporcizia e dal vento. Le imbottiture assorbono gli urti al meglio, rimovibili, lavabili e ad asciugatura rapida.

Shinmax – Corsa – Migliore per visiera con 3 magneti

Shinmax - Corsa - Migliore casco da bici per visiera con 3 magneti

Questo casco da bici di Shinmax è composto da un guscio in policarbonato e da un’imbottitura in schiuma EPS, un casco resistente, protettivo e capace di assorbire gli urti davvero al meglio. È in possesso di una visiera fissata magneticamente, per proteggere gli occhi dal sole, dal vento, dalla sporcizia. Sono disponibili ben 3 magneti, in modo che il fissaggio sia potente.

Una luce LED integrata consente di ottenere una elevatissima visibilità in ogni condizione, ricaricabile tramite USB. È un casco che può facilmente essere regolato, così da adattarsi alla perfezione alla circonferenza della testa. È adatto per circonferenze da 57 a 62 cm.

Lixada – Urban e Corsa – Migliore per fibbia a sgancio rapido

Lixada - Urban e Corsa - Migliore casco da bici per fibbia a sgancio rapido

Questo casco da bici di Lixada è regolabile tramite un’apposita manopola sul retro, così da poterlo adattare alla circonferenza della testa senza alcuna difficoltà. È in possesso di 22 prese d’aria, che permettono una valida traspirabilità e un elevato comfort. Il PC della calotta è resistente e l’imbottitura in schiuma EPS, oltre a favorire un buon comfort, permette di assorbire gli urti davvero al meglio. La visiera consente di proteggere gli occhi dai dannosi raggi del sole, una visiera all’occorrenza rimovibile.

È presente una luce posteriore integrata con 3 modalità di illuminazione. La fibbia a sgancio rapido permette di togliere il casco in modo semplice e veloce, anche con una mano soltanto.

Mokfire – Corsa – Migliore per pannello rimovibile

Mokfire - Corsa - Migliore casco da bici per pannello rimovibile

Il casco da bici di Mokfire ha un pannello rimovibile che permette di trasformare il casco. Senza il pannello, il casco risulta ultraleggero. Con il pannello posizionato in modo che le prese d’aria restino sul davanti, si ottiene la massima traspirabilità possibile. Con il pannello invece posizionato al contrario, ecco che si ottiene un design aerodinamico, così da ridurre la resistenza all’aria e ottenere quindi una velocità maggiore.

È un casco in PC con imbottitura in EPS, resistente e capace di assorbire gli urti alla perfezione. La luce posteriore permette di ottenere una visibilità elevata anche di notte, ricaricabile tramite USB e in possesso di 9 modalità di illuminazione. È presente anche una visiera staccabile.

Huai 1988 – Corsa e MTB – Migliore per pulsanti di regolazione interni

Huai 1988 - Corsa e MTB - Migliore casco da bici per pulsanti di regolazione interni

Questo casco da bici di Huai 1988 ha un guscio in PC e un’imbottitura in EPS di alta qualità, resistente e capace di assorbire al meglio gli urti. L’imbottitura può essere rimossa e lavata.

È un casco unisex, con pulsanti di regolazione interni che permettono di adattarlo alla circonferenza della testa senza alcuna difficoltà, da un minimo di 58 cm fino ad un massimo di 62 cm. La fibbia è a sgancio rapido, così da poter indossare e togliere il casco anche con una mano soltanto.

Sono presenti luci LED posteriori per poter guidare anche di notte e 22 fessure per la massima traspirabilità possibile.

Shinmax – Corsa – Migliore casco 3 in 1

Shinmax - Corsa - Migliore casco da bici 3 in 1

Questo casco da bici di Shinmax è un prodotto 3 in 1. Può essere utilizzato infatti con la visiera parasole. La visiera può essere rimossa, e al suo posto è possibile montare gli occhiali da ciclismo protettivi contro sporco, vento e pioggia. Il casco può però essere indossato infine con visiera e occhiali insieme.

Grazie all’apposita manopola è possibile adattare senza difficoltà il casco alla circonferenza della testa, da 57 a 62 cm. Sono presenti 17 prese d’aria, che favoriscono la massima traspirazione possibile. È un casco leggero, ma ultra resistente, con luci LED di sicurezza a 9 modalità di illuminazione.

Bwbike – Urban e Corsa e MTB – Migliore per versatilità

Bwbike - Urban e Corsa e MTB - Migliore casco da bici per versatilità

Il casco da bici di Bwbike è davvero molto versatile, adatto per una semplice passeggiata in città, per le bici da corsa, per le MTB, per downhill. È realizzato in policarbonato con imbottitura in EPS, un casco che risulta leggero ma resistente, capace di assorbire gli urti in modo impeccabile.

È in possesso di un valido sistema di regolazione, che permette di adattarlo alla circonferenza della testa. Grazie ai molti fori di ventilazione, è possibile ottenere una traspirabilità eccellente ed evitare che il calore del corpo ristagni e che si incorra in una sudorazione eccessiva. È presente anche una rete anti insetti.

Exclusky – MTB – Migliore per protezione

Exclusky - MTB - Migliore casco da bici per protezione

Questo caso è pensato per la mountain bike. Proprio per questo motivo è in grado di garantire una protezione maggiore rispetto ad altri caschi da bici oggi disponibili in commercio. Assorbe gli urti in modo eccellente, così da evitare danni alla testa in caso di cadute o incidenti. È adatto anche per i percorsi in assoluto più accidentati, dove il rischio di farsi male è maggiore.

È un casco leggero, confortevole, con 18 prese d’aria che favoriscono una corretta ventilazione. È regolabile, in modo da adattarlo alla perfezione alla circonferenza della testa. La visiera parasole è molto pratica, semplice da tirare su, in possesso di fori di ventilazione.

Livlov – Urban e Corsa – Migliore per protezione e comfort

Livlov - Urban e Corsa - Migliore casco da bici per protezione e comfort

Il casco da bici di Livlov è in possesso di un guscio in PC e di un’imbottitura in EPS, resistente, leggero e capace di assorbire gli urti in caso di cadute e incidenti. Ha una visiera staccabile, per proteggere gli occhi dal sole ma anche dalla sporcizia e dal vento. La visiera può essere rimossa in pochi secondi appena.

È un casco regolabile così da adattarlo alla conformazione della testa al meglio, ideale per circonferenza da 56 a 62 cm. Grazie alle 18 prese d’aria, la traspirabilità è eccellente, così da evitare una sudorazione eccessiva, così da evitare che il calore del corpo possa ristagnare. È molto confortevole.

Funwict – Urban e Corsa e MTB – Migliore per sistema di regolazione del quadrante a 360 gradi

Funwict - Urban e Corsa e MTB - Migliore casco da bici per sistema di regolazione del quadrante a 360 gradi

Grazie agli occhiali magnetici di questo casco da bici, è possibile proteggere gli occhi dal sole, dal vento, dalla sabbia, dalla sporcizia. È presente una luce led posteriore con 3 modalità di illuminazione, per favorire una corretta visibilità su strada e durante le ore notturne. Si adatta alla testa, dato che è regolabile. Il sistema di regolazione del quadrante è a 360 gradi così da rendere questa operazione semplice e veloce da effettuare.

Sono presenti 22 prese d’aria che favoriscono la corretta traspirazione. Il design aerodinamico invece permette di ottenere una maggiore velocità, senza sentire in modo negativo quindi la resistenza del vento.

Mondo – Urban – Migliore per bambini con design Minions

Mondo - Urban - Migliore casco da bici per bambini con design Minions

Sei alla ricerca di un casco da bici per bambini che sia in possesso di disegni simpatici e adatto per le passeggiate in città? Questo modello di Mondo è senza dubbio la scelta ideale, con simpatici disegni del famoso cartone animato Minions. Si può utilizzare anche quando i bambini sono nel rimorchio per bici o nel seggiolino.

È un casco con stanghette elastiche che risultano davvero molto semplici da regolare. È adatto per una circonferenza da 52 a 56 cm. Sono presenti 8 fessure per una corretta traspirabilità. La scocca in polietilene è resistente e robusta. L’imbottitura interna è morbida, confortevole e capace di garantire un corretto assorbimento degli urti. Inoltre è altamente traspirante.

Meteor – MTB – Migliore per circolazione dell’aria e stabilità

Meteor - MTB - Migliore casco da bici per circolazione dell’aria e stabilità

Questo casco da bici di Meteor è in possesso del sistema di ventilazione Air Flow, per una corretta circolazione dell’aria ma allo stesso tempo una grande stabilità. È presente una rete per proteggere la testa dalle punture degli insetti. L’interno è antibatterico, con una fodera morbida e delicata a contatto con la testa, fodera che è anche rimovibile in modo da poterla pulire al meglio.

Grazie alle fibbie a sgancio rapido e al sistema Fit Size è possibile regolare al meglio il casco alla testa, così da ottenere un eccellente comfort ma allo stesso tempo anche una stabilità impeccabile. È un casco resistente, capace di assorbire gli urti al meglio, disponibile in tre diverse taglie.

Shinmax – Urban e Corsa e MTB – Migliore per completezza

Shinmax - Urban e Corsa e MTB - Migliore casco da bici per completezza

Il casco da bici di Shinmax è in possesso di una custodia in PC e di un’imbottitura ad alta densità. È un casco leggero, resistente, confortevole, capace di assorbire gli urti al meglio.

È presente una visiera magnetica per proteggere gli occhi dal vento e dal sole. Sono presenti anche delle luci LED, per ottenere una visibilità incredibile su strada. La cintura di regolazione è davvero ben realizzata, capace di garantire un’adattabilità alla testa incredibile e una elevata stabilità del casco. È un caso adatto per circonferenze da un minimo di 56 cm ad un massimo di 62 cm.

Shinmax – Corsa e MTB – Migliore per design universale

Shinmax - Corsa e MTB - Migliore casco da bici per design universale

Questo modello di casco da bici Shinmax è in possesso di una luce di sicurezza a LED con 3 modalità di illuminazione, di un sistema di regolazione che permette di adattarlo alla perfezione alla testa e di una visiera parasole. È un casco ideale per le bici da corsa, ma anche per le MTB.

È realizzato in PVC e PC esternamente, così da poter garantire leggerezza ma allo stesso tempo un elevato grado di resistenza. Inoltre all’interno ha un’imbottitura in EPS, materiale espanso che risulta morbido, delicato e confortevole, capace anche di assorbire al meglio gli urti.

È un casco adatto per circonferenze da 57 cm a 62 cm. Risulta anche molto traspirante.

Huai 1988 – Urban e Corsa e MTB – Migliore per 26 prese d’aria

Huai 1988 - Urban e Corsa e MTB - Migliore casco da bici per 26 prese d’aria

Questo casco bici per adulti di Huai 1988 ha una custodia in PC ultra resistente e un interno in schiuma EPS ad alta densità che consente di ridurre l’impatto sulla testa in caso di cadute. L’imbottitura è anche comoda, morbida e delicata. Sono presenti ben 26 prese d’aria, che favoriscono una circolazione dell’aria incredibile e rendono possibile ottenere una piacevole sensazione di freschezza.

Il design regolabile permette di adattare in modo semplice il casco alla testa, per circonferenze da un minimo di 55 cm ad un massimo di 63 cm. La regolazione è semplice e può essere effettuata anche con una mano soltanto.

Per andare in bici è obbligatorio il casco? ^

Il nuovo Codice della Strada, entrato in vigore nel mese di gennaio 2021, non prevede l’obbligatorietà di indossare il casco in bicicletta. Nella bozza era stata inserita l’obbligatorietà per i minori di 14 anni, ma nel Codice definitivo invece è stata cancellata.

Nonostante per andare in bici il casco non sia obbligatorio, si tratta di un dispositivo di sicurezza fortemente consigliato. Una caduta dalla bici o un incidente infatti possono provocare danni piuttosto gravi, anche nel caso in cui si viaggi a bassa velocità. Proteggere la testa è quindi senza dubbio una scelta intelligente.

Come misurare la testa per scegliere il giusto casco da bici? ^

Il casco da bici deve essere della giusta misura, affinché possa davvero dirsi efficiente in caso di incidente e di urti. È quindi importante misurare la circonferenza della testa e scegliere la taglia corrispondente.

Per misurare la circonferenza della testa, è bene utilizzare un metro da sarta. È necessario avvolgere il metro attorno alla parte più grande della testa, più o meno quindi a metà fronte.

Non hai un metro da sarta in casa? Utilizza un filo, uno spago, un nastro. Dopo aver avvolto il filo attorno alla testa, tieni le dita ben salde in posizione in modo da poter mettere il filo sopra un qualsiasi metro rigido oppure su un righello. In questo modo potrai misurare adeguatamente la circonferenza.

Casco per bici

Domande frequenti ^

Caschi da bici da corsa, MTB e da passeggio: quali differenze?

I caschi per bici da corsa sono in possesso di molte prese d’aria, così da garantire la migliore ventilazione possibile ed evitare quindi di incorrere in una sudorazione eccessiva e in colpi di calore. Allo stesso tempo sono caschi capaci di offrire una elevata sicurezza, così che in caso di incidente sia possibile evitare effetti collaterali a piuttosto gravi.

Non è semplice trovare il giusto equilibrio tra ventilazione e sicurezza, proprio per questo motivo si tratta di caschi piuttosto costosi. I caschi per bici da corsa sono molto aerodinamici, per garantire una minore resistenza e quindi una maggiore velocità durante la corsa.

I caschi da mountain bike sono in possesso di una visiera nella parte anteriore, così da poter tenere alla larga lo sporco dagli occhi e proteggere anche dai raggi diretti del sole. Inoltre sono in possesso di una parte posteriore allungata, in modo da offrire una protezione eccellente in caso di caduta.

I caschi da passeggio sono più economici rispetto a quelli per bici da corsa o per MTB. Offrono anche una minore protezione, dato che i rischi sono minori. Non sono aerodinamici né in possesso di elementi protettivi di alcun genere.

Presentiamo prodotti acquistabili online su Amazon. Acquistando attraverso i link in pagina, Rews.it potrebbe ricevere una commissione. Leggi la nostra disclaimer.