La miglior bici elettrica in questo momento è il Macwheel Wrangler 600. Perché? Semplicemente possiede un potente motore da 350W brushless ed una batteria ad alta capacità di 480 Wh, dunque permette un’ottima autonomia di 100 Km in modalità ciclomotore e a velocità di crociera. Inoltre possiede componenti di prima scelta come il cambio Shimano, i freni a disco Tektro e la catena KMC. Ma ora partiamo subito con le recensioni di tutti i modelli con le fasce di prezzo e le caratteristiche del 2021.
migliori-bici-elettriche

Classe 1, classe 2 e classe 3

Nei modelli in classe 1, il motore si avvia solo quando l’utente pedala. Il motore smette di offrire supporto alla pedalata, quando si raggiunge una velocità di circa 30 km/h.

Nei modelli in classe 2, il motore fornisce supporto in modo indipendente dalla pedalata. Funziona quindi anche quando l’utente non pedala. Raggiunta però una velocità di circa 30 km/h, il motore smette di offrire supporto.

Le bici elettriche di classe 3 forniscono la pedalata assistita solo quando l’utente sta pedalando, ma possono arrivare ad una velocità di ben 45 km/h. Raggiunta questa velocità, il motore di spegne.

Autonomia e range

Le biciclette elettriche in possesso di una batteria a lunga durata sono un po’ più costose, ma senza dubbio pratiche. Non c’è il rischio infatti di restare senza batteria proprio sul più bello. Oltre alla potenza e quindi alla durata della batteria, è importante però controllare anche il tempo di ricarica, che di solito si aggira tra le 3-5 ore. Importante ricordare che alcune bici elettriche sono in possesso di due batterie, che funzionano in contemporanea e che permettono di ottenere una maggiore autonomia.

Le batterie possono essere integrate nel telaio della struttura oppure possono essere esterne. Quelle esterne sono più pratiche, più semplici infatti da rimuovere, da caricare, da eventualmente sostituire. È giusto ricordare che è possibile acquistare una batteria extra, da portare con sé e da utilizzare in caso di bisogno.

classifica delle migliori bici elettriche

Posizione del motore

Il motore in posizione centrale agisce in modo diretto sul sistema di trasmissione della bicicletta. Permette di garantire una pedalata molto naturale e offre una buona stabilità. Inoltre è più difficile in questa posizione che il motore possa danneggiarsi a causa di buche, sassi e simili.

Il motore può essere posizionato anche sul mozzo anteriore. Questa posizione può comportare però qualche problema. È possibile infatti che in caso di pioggia la ruota anteriore slitti. Lo stesso può accadere su strade sterrate oppure su salite particolarmente importanti.

Infine, il motore può essere posizionato anche sul mozzo posteriore. Sono una valida scelta sia per le bici da città che per le mountain bike, capace di garantire eccellenti performance. Unico piccolo inconveniente, con questi motori può risultare difficile sostituire la ruota in caso di foratura.

Accessori

Alcuni modelli di bici elettriche possono essere molto accessoriati. Tra gli accessori più diffusi, ricordiamo la luce posteriore e quella anteriore, così che sia possibile pedalare in totale sicurezza anche quando la luce del sole è ormai scomparsa.

Doveroso ricordare anche il portapacchi, il supporto per lo smartphone e un piccolo schermo LCD che permette di controllare l’orario, la velocità, ma soprattutto lo stato della batteria.

Alcuni modelli sono anche in possesso di un lucchetto integrato alla struttura stessa della bicicletta. Si tratta di un dettaglio da non sottovalutare, dato che i furti di bici sono all’ordine del giorno in ogni città. Meglio essere previdenti!

bici elettriche pieghevoli da città

Migliori bici elettriche ^

Con il passare degli anni, le bici elettriche sono diventate sempre più performanti, in possessi di una batteria agli ioni di litio che consente infatti di ottenere un’autonomia anche sino ad 80 km a seconda dei modelli. Sono sempre più curate dal punto di vista estetico e ormai non esistono più solo modelli per la città, ma anche mountain bike con ruote fat per poter viaggiare su ogni possibile terreno.

Il motore consente di raggiungere una velocità di pedalata assistita di 25 km/h, così da seguire le regole del Codice della Strada, ma molti modelli sono pensati anche per chi è alla ricerca di una maggiore velocità. Sono sempre modelli accessoriati, con schermo LCD, fari LED, portapacchi.

Momo Design – Migliore per telaio in acciaio

Momo Design - Migliore bici elettrica per telaio in acciaio

Questa bici elettrica di Momo Design ha un telaio in acciaio di alta qualità, progettato per essere resistente, robusto e durevole a lungo nel tempo. Anche i parafango sono in acciaio. Doveroso ricordare che si tratta di un telaio progettato anche per risultare bello, moderno, accattivante.

Le ruote sono da 26″x1,75″. Sono disponibili cambio a 6 rapporti, 3 livelli di assistenza, la funzione walking a 6 km/h.

Il motore è posteriore, con una potenza di 250W. La batteria agli ioni di litio ricaricabile è da 280wh. Può essere estratta facilmente e dispone di una chiusura di sicurezza. I freni sono V-Brake e sono anche presenti luci LED per pedalare in sicurezza anche di sera.


Macwheel – Migliore per potenza del motore

Macwheel - Migliore bici elettrica per potenza del motore

Il motore della bici elettrica di Macwheel è molto potente, un motore brushless da 350W. La batteria è ad alta capacità, da 480Wh (48 V/10 Ah). La velocità massima che con questo motore e questa batteria è possibile raggiungere è di ben 25 km/h. Anche l’autonomia della batteria è eccellente, in modalità ciclomotore è infatti possibile viaggiare per 80-100 km mentre in modalità elettrica per 40-50 km. Per ricaricare la batteria del tutto sono necessarie 6-8 ore.

Questa bici dispone di deragliatore SHIMANO, freni a disco TEKTRO, pneumatici KENDA, catene KMC, tutti elementi questi di altissimo livello che la rendono performante e resistente. Il telaio è in alluminio di alta qualità.

Hyuhome – Migliore modello mountain bike

Hyuhome - Migliore bici elettrica modello mountain bike

Se sei alla ricerca di una mountain bike elettrica, dovresti prendere in considerazione questo modello di Hyuhome, con motore da 350W 36V, potente e veloce. La velocità massima che è possibile raggiungere è di 35 km/h.

L’handbar ha un design ergonomico e la sella è del tutto regolabile e antiscivolo. Gli pneumatici sono di alta qualità e pensati per resistere a lungo nel tempo . I fari LED permettono di guidare anche in notturna senza alcuna difficoltà La batteria è rimovibile e può essere caricata anche in appena 3-4 ore.

Sono disponibili tre modalità di utilizzo, elettrica, pedalata assistita, bici classica. I freni a disco sono di alta qualità e il sistema di trasmissione è Shimano. È disponibile anche un ciclocomputer con display LCD per controllare velocità e soprattutto durata della batteria.

Nilox – Migliore per utilizzo su ogni terreno

Nilox - Migliore bici elettrica per utilizzo su ogni terreno

La Nilox X7 è una bici elettrica con pedalata assistita che può essere utilizzata su ogni terreno, ideale quindi per la città così come per l’attività sportiva. Possiede parafanghi, portapacchi, cambio Shimano a 21 velocità ed è realizzata con i migliori materiali oggi disponibili.

La batteria al litio LG da 36V – 8Ah permette di ottenere un’autonomia di ben 45 km. I fari LED sono molto potenti, perfetti per coloro che vogliono pedalare anche in piena notte ma sempre con un occhio di riguardo alla propria sicurezza. È presente anche un display LCD da cui selezionare i 5 diversi livelli di velocità e controllare le proprie performance oltre che il livello della batteria.

NCM – Migliore per leggerezza e maneggevolezza

NCM - Migliore bici elettrica per leggerezza e maneggevolezza

Nonostante si tratta di una bici elettrica molto robusta, quella offerta da NCM risulta anche leggera, con appena infatti 25 kg di peso, ed estremamente maneggevole. Questo è reso possibile dalla scelta della lega di alluminio per la sua realizzazione.

Il motore è posteriore, un motore Bafang da 250W. La batteria è da 468Wh a lunga durata. Scegliendo infatti la modalità Eco è possibile pedalare per ben 96 km.

È disponibile anche un display con controller che permette di scegliere tra 6 diversi livelli di pedalata assistita. La velocità massima che è possibile raggiungere è di 25 km/h.

Nilox – Migliore per batteria con celle Samsung

Nilox - Migliore bici elettrica per batteria con celle Samsung

La Nilox J5 dispone di una batteria con celle SAMSUNG da 36V – 8Ah, con un’autonomia fino a 55 km. La batteria si ricarica in fretta, appena infatti 3-4 ore. Caricarla è anche molto semplice, dato che si tratta di una batteria estraibile. La batteria può essere bloccata nel telaio della bici grazie alla presenza di apposite chiavi in dotazione, così che non possa essere rimossa o rubata.

Questa bici è adatta per la città ma anche per il cicloturismo. Possiede un motore BAFANG Brushless High Speed da 250W – 36V che consente di raggiungere una velocità massima di 25 km/h. Sul manubrio è presente un pratico display che consente di scegliere una tra le 3 velocità disponibili e controllare le proprie performance. Sono presenti anche luci LED anteriori e posteriori.

Vivi – Migliore per manubrio e stelo regolabili

Vivi - Migliore bici elettrica per manubrio e stelo regolabili

La bici elettrica Vivi dispone di manubrio e stelo regolabili, così da garantire un comfort di utilizzo eccellente. Scegliendo l’angolo alto, è possibile ottenere un eccellente controllo dello sterzo e pedalare in modo piacevole. Scegliendo l’angolo invece basso, è possibile ottenere una minore resistenza al vento e di conseguenza anche raggiungere velocità più elevate.

Il motore è potente, da 350W, e la batteria agli ioni di litio è da 36V 8Ah. La batteria è facilmente rimovibile, così che possa essere ricaricata senza alcuna difficoltà.

NCM – Migliore per caricare anche i dispositivi portatili

NCM - Migliore bici elettrica per caricare anche i dispositivi portatili

La batteria della bici elettrica NCM Milano è integrata nel tubo obliquo della struttura, così da mantenere il peso in basso e conferire stabilità. Si tratta di una batteria a lunga durata, che in modalità ECO può durare anche per 120 km. Attingendo da questa batteria è anche possibile ricaricare i propri dispositivi portatili, dato che è presente una pratica porta USB integrata.

Il motore posteriore è potente e permette di raggiungere una velocità di 25 km/h. L’esperienza di guida, anche grazie alla postazione del motore, è confortevole, fluida, estremamente naturale.

Le impugnature sono ergonomiche e la sella è in possesso di un perno di sospensione che rende la bici più confortevole. Sono disponibili 7 diverse velocità, un display LCD, freni a disco, luci anteriori e posteriori.

F.lli Schiano – Migliore per batteria sotto al portapacchi

F.lli Schiano - Migliore bici elettrica per batteria sotto al portapacchi

Questa bici elettrica da uomo dispone di un sistema di pedalata assistita che può essere regolato su 5 diversi livelli. È una bicicletta ideale per la città, per andare in ufficio, per i piccoli spostamenti quotidiani e per il tempo libero.

Il motore è potente, da 250W, e permette di raggiungere una velocità massima di 25 km/h. La batteria al litio GREENWAY YJ145 13.0AH 36V 468W è di alta qualità ed è alloggiata direttamente sotto la griglia portapacchi.

È presente un computer di bordo che permette di tenere sotto controllo tutte le informazioni, come distanza, velocità, batteria residua.

VIVI – Migliore per 3 modalità di funzionamento

VIVI - Migliore bici elettrica per 3 modalità di funzionamento

La bici elettrica Vivi ha 3 modalità di funzionamento. Può infatti funzionare come una normale bicicletta, come una bici con pedalata assistita e infine come una bici elettrica a tutti gli effetti. È possibile selezionare la modalità direttamente tramite lo schermo e selezionare anche la velocità.

La batteria agli ioni di litio è da 36V 10,4Ah e permette di raggiungere un’autonomia fino a 80 km guidando a piena potenza. La batteria è estraibile, così che risulti più semplice metterla in carica. Il motore è da 36V 350W e permette di raggiungere una velocità di 25 km/h.

Il telaio è in alluminio, leggero ma allo stesso tempo resistente. I fari LED permettono di guidare in sicurezza anche di notte.

BIKFUN – Migliore per telaio pieghevole

BIKFUN - Migliore bici elettrica per telaio pieghevole

Questa bici elettrica dispone di un telaio in alluminio, leggero ma allo stesso tempo robusto e resistente. Il telaio è pieghevole, con chiusura rapida, ed è trattato con vernici antiruggine. La forcella in acciaio al carbonio permette di ottenere una sospensione eccellente.

È possibile utilizzare questa bicicletta come una tradizionale bici, come una bici con pedalata assistita, come una bici elettrica. La batteria è da 36V – 8Ah ed è possibile raggiungere una velocità di 25 km/h con la modalità elettrica e di 50 km/h con la modalità pedalata assistita.

Il sistema di trasmissione Shimano è a 21 velocità e i freni sono a disco e di alta qualità.

SAMEBIKE – Migliore per cambio Shimano a 21 velocità

SAMEBIKE - Migliore bici elettrica per cambio Shimano a 21 velocità

La bici elettrica di Samebike dispone di cambio Shimano a 21 velocità e di un motore da 500W. Può essere guidata su ogni strada e grazie ai freni potenti e di alta qualità risulta sempre sicura.

Sono disponibili tre modalità di guida. Può infatti essere utilizzata come una classica bici, come una bici elettrica, come una bici a pedalata assistita. Doveroso ricordare che il telaio è pieghevole, così da poterla portare sempre con sé o da riporre con semplicità nei periodi in cui non viene utilizzata. La batteria è da 10 Ah e si ricarica completamente in 4 ore.

È presente uno schermo LCD che permette di tenere traccia di tutte le informazioni, compresa anche la carica della batteria, con funzione USB per ricaricare anche i tuoi device mobile.

NCM – Migliore per solidità e leggerezza

NCM - Migliore bici elettrica per solidità e leggerezza

La bici elettrica di NCM è solida e leggera, grazie al telaio in alluminio. Il motore Bafang da 250W consente di ottenere eccellenti performance e di raggiungere una velocità di 25 km/h. La batteria da 13Ah 36V 13Ah è inserita direttamente sotto al portapacchi e permette di ottenere un’autonomia di ben 90 km.

Confortevole e sicura, questa è una bici con cambio Shimano da 7 velocità che può essere guidata su ogni tipologia di terreno. La forcella a sospensione è ideale per ammortizzare gli impatti sulla strada ed evitare vibrazioni eccessive. La sella ha un’imbottitura in gel, così da rendere la guida piacevole anche in caso di lunghe tratte.

Lo stile di questa bici è classico, ideale per le pedalate in città.

Extrbici – Migliore per comfort

Extrbici - Migliore bici elettrica per comfort

La bici elettrica di Extrbici permette di ottenere un eccellente comfort alla guida. Le ruote sono fat, 26 x 4 pollici, così che sia possibile pedalare ovunque, anche sulla spiaggia, anche sulla neve. Gli pneumatici inoltre sono resistenti alle forature, grazie alla presenza di un’apposita protezione. Inoltre le forcelle garantiscono un’ammortizzazione perfetta degli urti.

Il motore Bafang da 750 watt è posizionato sul mozzo posteriore. La batteria al litio LG, del tutto impermeabile, da 48 volt – 13 Ah, può essere facilmente rimossa per la carica. Da considerare anche il design di questa bici, molto curato, perfetto per mettersi in bella mostra tra le strade della città.

Migliori bici elettriche pieghevoli ^

AmazeFan – Migliore per controllo della velocità

AmazeFan - Migliore bici elettrica pieghevole per controllo della velocità

La bici elettrica pieghevole di AmazeFan permette di controllare la velocità in modo molto semplice. Basta premere e rilasciare il pulsante durante la pedalata, per far muovere infatti la bici alla velocità corrente. Premendo nuovamente il pulsante oppure il freno, ecco che si annulla la funzione di crociera.

La struttura in metallo è resistente e robusta, ma allo stesso tempo leggera. Può essere piegata in modo molto semplice. Dopo la piegatura la larghezza è di appena 200 mm, perfetta per essere inserita in ogni bagagliaio o essere riposta anche in spazi molto piccoli.

Il motore da 240W permette di raggiungere una velocità di 25 km/h. La batteria da 36 V 10 Ah si ricarica in 6-8 ore e garantisce un’autonomia di 40-60 km.

Windgoo – Migliore bici per design salvaspazio

Windgoo - Migliore bici elettrica pieghevole per design salvaspazio

Questo modello di bici elettrica parzialmente pieghevole è salvaspazio, ideale per chi deve riporre la bici in ambienti molto piccoli. È eccellente anche per chi vuole mettere la bici nel bagagliaio dell’auto e portarla sempre con sé.

La sella è regolabile, in modo da adattare la bici ad ogni utente. Il monitor di piccole dimensioni consente di controllare molte informazioni sulla pedalata e sulla bici, compresa la carica della batteria. Sono presenti luci anteriori e posteriori per pedalare anche di notte.

La batteria da 36V – 6Ah è a carica rapida. Per caricarla completamente infatti sono sufficienti appena 3 ore. L’autonomia è di 20 km, una bici perfetta quindi soprattutto per la città e per i piccoli spostamenti quotidiani.

SAMEBIKE – Migliore per rapidità di chiusura

SAMEBIKE - Migliore bici elettrica pieghevole per rapidità di chiusura

La bici elettrica Samebike è pieghevole, operazione quella di chiusura che può essere effettuata in modo molto semplice e soprattutto rapido. Le dimensioni da chiusa sono 80x58x68 cm, una bici che quindi può essere riposta ovunque e inserita senza difficoltà nel bagagliaio dell’auto. Da aperta misura 153 x 112 cm. Da ricordare che il carico massimo che può sostenere è di 120 kg.

Il motore da 350 W 48 consente di raggiungere una velocità massima di circa 30 km/h. La batteria al litio da 10,4 Ah / 48 V offre un’autonomia di 30 km ed è rimovibile per una ricarica semplice. Sono disponibili tre modalità, bici classica, pedalata assistita ed elettrica.

Argento – Migliore per ruote fat

Argento - Migliore bici elettrica pieghevole per ruote fat

La bici elettrica pieghevole di Argento dispone di ruote fat da 20” x 4.0”, così che sia possibile pedalare su ogni tipologia di terreno e vivere ogni giorno sempre nuove avventure.

Il telaio è in allumino, leggero ma allo stesso tempo robusto e resistente. La pratica maniglia di chiusura consente di chiudere la bici con un solo semplice gesto. La batteria può essere estratta in modo altrettanto semplice per la ricarica.

Sono presenti luci LED, un display LCD da cui accedere ai 5 diversi livelli di assistenza disponibili, cambio Shimano a 7 rapporti, forcelle ammortizzanti, manopole in silicone antiscivolo, manubrio regolabile.

Il motore è da 36v 250w è posizionato nella zona posteriore della bici e consente di raggiungere una velocità massima di 25 km/h.

Nilox – Migliore per ogni tipologia di terreno

Nilox - Migliore bici elettrica pieghevole per ogni tipologia di terreno

La bici pieghevole Nilox X8 a pedalata assistita può essere guidata su ogni possibile terreno, grazie alle gomme fat da 20″ x 4”.

La batteria LG da 36 V – 10.4 Ah rimovibile consente di ottenere un’autonomia di ben 60 km. Può essere caricata del tutto in appena 4-5 ore. Dispone di un motore brushless high speed da 36 V – 250 W e di un cambio Shimano con 7 velocità. I freni a disco sono di alta qualità e sono presenti le luci LED.

Il display LCD permette di controllare i km percorsi, la velocità e l’autonomia della batteria, nonché di selezionare il livello di assistenza desiderato.

Revoe – Migliore modello sportivo ed elegante

Revoe - Migliore bici elettrica pieghevole sportiva ed elegante

La bici elettrica di Revoe ha un design sportivo ed elegante allo stesso tempo e permette di ottenere eccellenti performance. Può essere utilizzata su ogni terreno, grazie alle ruote fat 20’x4.0′.

Il motore da 250W consente di raggiungere una velocità massima di 25 km/h. La batteria agli ioni di litio da 36V-10 Ah ha un’autonomia di 40 km e può essere ricaricata in appena 3 ore. La batteria può essere rimossa facilmente per la messa in carica. È disponibile anche una chiave di protezione per la batteria.

Oltre all’ausilio all’avviamento, è possibile raggiungere 3 velocità, 6 Km/h, 15 Km/h e 25 Km/h. Le velocità possono essere selezionate direttamente tramite il display a LED.

Vivi – Migliore per qualità dei materiali

Vivi - Migliore bici elettrica pieghevole per qualità dei materiali

La bici elettrica Vivi è realizzata con materiali di prima qualità. Il telaio è in alluminio infatti, il cerchio è in alluminio a doppio strato e la forcella anteriore è in acciaio al carbonio. Risulta quindi resistente, robusta, durevole a lungo nel tempo.

Il motore è da 350 W e la batteria agli ioni di litio è da 36 V 8 Ah rimovibile. La batteria può essere rimossa per la carica, ha un’autonomia di circa 40 km e può essere ricaricata in circa 4-6 ore.

Può essere utilizzata come una bici classica, una bici a pedalata assistita, una bici elettrica. Dispone di freni a disco, sistema di trasmissione a 7 velocità, sella regolabile, luce LED frontale.

Fafrees – Migliore per design

Fafrees - Migliore bici elettrica pieghevole per design

È davvero molto curato il design di questa bici elettrica pieghevole di Fafrees, facile inoltre da piegare. Da considerare che il suo peso è di appena 21 kg, una bici leggera che risulta semplice da spostare o da mettere nel bagagliaio dell’auto.

La batteria è incorporata nella struttura, così da risultare praticamente invisibile. Si tratta di una batteria da 36 V – 10 Ah. Il motore è da 350W e consente di raggiungere una velocità massima di 25 km/h.

Dispone di tre modalità di guida. I freni a disco sulla ruota posteriore permettono di frenare in modo eccellente, così da ottenere una sicurezza elevata. Sono anche presenti un faro molto luminoso per la guida in notturna, luci rosse posteriori lampeggianti per segnalare la propria posizione, pneumatici resistenti all’usura e antiscivolo.

e-IBK – Migliore per forcella ammortizzata

e-IBK - Migliore bici elettrica pieghevole per forcella ammortizzata

Questa bici elettrica pieghevole dispone di una forcella ammortizzata di altissima qualità, pensata per minimizzare le vibrazioni e per garantire un comfort eccellente anche pedalando su strade sconnesse e con molte buche.

La batteria agli ioni di litio da 48V ha un’autonomia di 60 km e può essere ricaricata in appena 3 ore. Il motore da 250W/500W consente di raggiungere 3 diverse velocità, 6 km/h, 15 km/h e 25/35 km. Per la selezione della velocità, è disponibile un pratico display.

Gli pneumatici sono fat da 20’x4.0′ così da pedalare su ogni possibile terreno. Sono presenti luci LED anteriori e posteriori, portapacchi e il cambio Shimano a 6 rapporti.

THE ONE – Migliore per pneumatici tassellati

THE ONE - Migliore bici elettrica pieghevole per pneumatici tassellati

La bici elettrica di THE ONE ha un design moderno e accattivante. Dispone di pneumatici tassellati 20×4.0 del marchio KENDA, perfetti per pedalare su ogni possibile terreno senza alcuna difficoltà. Sono presenti anche una forcella ammortizzata, luci LED che possono essere azionate direttamente dal display, parafanghi.

La batteria da 36V, 10Ah si ricarica in 4-6 ore e permette di ottenere un’autonomia di circa 35-45 km. Il motore brushless da 250W consente di raggiungere una velocità massima di 25 km/h.

Il manubrio è pieghevole e può facilmente essere regolato in altezza. La sella è ribaltabile, così da consentire una semplice estrazione della batteria. Anche i pedali sono pieghevoli.

Fafrees – Migliore per display digitale

Fafrees - Migliore bici elettrica pieghevole per display digitale

Questa bici elettrica pieghevole di Fafrees dispone di un display digitale che consente di controllare i chilometri percorsi, l’orario, le luci, la velocità e anche la durata residua della batteria. Sono disponibili tre modalità di guida, bici classica, bici assistita, bici elettrica. Oltre ai fari LED luminosi, è presente anche il clacson. La batteria è riposta sotto al portapacchi.

Risulta facile da piegare e dato il peso di appena 20 kg anche spostarla e metterla nel bagagliaio dell’auto non è certo un problema. Da ricordare che il peso massimo dell’utente è di 120 kg e che è possibile regolare l’altezza del reggisella, per ottenere il massimo comfort e adattare la bici ad ogni utente.

Speedrid – Migliore per sicurezza durante la frenata

Speedrid - Migliore bici elettrica pieghevole per sicurezza durante la frenata

Questo modello di bici elettrica offre una sicurezza durante la frenata elevata, grazie al freno a disco meccanico anteriore e posteriore. La sicurezza è garantita con qualsiasi condizione atmosferica, anche quando quindi la strada è bagnata oppure ghiacciata.

Il telaio è in alluminio, così come i cerchi, per garantire resistenza, robustezza, durevolezza a lungo nel tempo. È presente un cambio a 7 marce, per ottenere una pedalata confortevole in ogni situazione e su ogni possibile strada.

La batteria ha un’autonomia di 30-60 km e può essere facilmente rimossa per la ricarica. Il motore è da 250W.

GUNAI – Migliore per accessori di qualità

GUNAI - Migliore bici elettrica pieghevole per accessori di qualità

Gli accessori della bici elettrica Gunai sono di alto livello. I fari LED possono illuminare fino a 10 metri di distanza e sono a basso consumo energetico. Il computer di controllo ha uno schermo da 3,5 pollici e permette di controllare il cambio, la velocità, i chilometri percorsi, le luci. È presente un portapacchi di alta qualità, molto resistente.

La batteria di questa bici è da 48V – 15Ah. È avvolta in un guscio che la rende impermeabile e ha un’autonomia di 100 km. Gli pneumatici sono fat, da 20’x4,0, così da poter pedalare su ogni terreno e con qualsiasi condizione atmosferica.

Quali sono i vantaggi di una bici elettrica? ^

Con una bici elettrica è possibile muoversi con agilità e velocemente nel traffico cittadino. Inoltre è possibile andare molto più lontano di quanto faremmo con una bici di stampo classico. Quando ci si stanca di pedalare, ecco che è possibile selezionare infatti la pedalata assistita o sfruttare la modalità elettrica. È quindi un mezzo di trasporto sostenibile, che aiuta a contrastare l’inquinamento e che rende piacevole uscire in bicicletta.

Consapevoli di poter sfruttare il motore al momento del bisogno, si esce in bici più spesso e quindi si fa movimento con maggiore frequenza. Si evita così la sedentarietà e si ha la possibilità di mantenersi in forma, di perdere peso, di scongiurare problemi di salute. Si ha modo di migliorare la circolazione del sangue, di rendere il cuore più forte, di tonificare i muscoli. Inoltre è ormai risaputo che fare un po’ di sana attività fisica, fa bene anche all’umore!

Quanto è difficile pedalare con una bici elettrica? ^

È più semplice e meno faticoso pedalare con una bici elettrica piuttosto che con una bici di stampo tradizionale. Quando ci si sente stanchi, ecco che è infatti possibile selezionare la modalità di pedalata assistita o la modalità elettrica. La fatica scompare ed è possibile raggiungere mete più lontane. Anche le salite diventano più semplici da affrontare e divertenti! Si tratta di una buona scelta anche per coloro che hanno avuto degli infortuni oppure per le persone più anziane.

Per rendere la pedalata ancora più semplice, è consigliabile andare alla ricerca di modelli piuttosto leggeri. Per fortuna che i modelli di nuova generazione stanno diventando sempre meno pesanti e quindi molto più maneggevoli.

Bici elettriche e strade in salita: si può fare? ^

Quando si affronta una strada in salita, la bici elettrica può essere di grande aiuto. Ovviamente questo non significa che è possibile smettere di pedalare, ma grazie all’assistenza alla pedalata che il motore può offrire, la salita risulta più semplice, meno faticosa.

Coloro che devono affrontare molte salite durante le loro pedalate quotidiane, dovrebbero prendere in considerazione le bici con motori potenti. Più potente è il motore, maggiore è il supporto che è possibile infatti ottenere in salita.

Nel caso in cui le salite siano non asfaltate e sconnesse, come quelle sui sentieri di montagna, meglio scegliere una mountain bike elettrica magari con ruote fat.
bici-elettriche-migliori

Domande frequenti ^

Quali sono i migliori modelli per gli anziani?

I migliori modelli di bici elettrica per gli anziani sono in posseso di una sella ribassata, che consente all’anziano di toccare immediatamente il suolo con i piedi in caso di bisogno, scongiurando il rischio di perdere l’equilibrio quando ci si ferma e di cadere. La sella ribassata consente all’anziano anche di salire e scendere dalla bici in totale sicurezza.

È importante poi che la bici sia quanto più stabile possibile. Proprio per questo, sono consigliati i modelli leggeri in possesso di motore centrale. È possibile prendere in considerazione anche i modelli con tre ruote. Impossibile con questi tricicli per adulti perdere l’equilibrio infatti!

È importante poi che il display LCD sia ampio e semplice da utilizzare. Se si desidera approfondire il discorso della pedalata assistita consigliamo questa guida.

Cosa dice il codice della strada per le bici elettriche?

Le bici in possesso di una potenza nominale continua massima di 0,25 kw, che possono raggiungere una velocità di 25 km/h e che al raggiungimento di questa velocità smettono di offrire assistenza, sono da equipararsi alle classiche biciclette. Non c’è bisogno quindi di omologazione né della targa e possono viaggiare sulle piste ciclabili.

Le bici che invece hanno un funzionamento indipendente dalla pedalata dell’utente e che possono raggiungere velocità più alte, sono da equipararsi ai ciclomotori. Questo significa che è necessario essere in possesso di assicurazione, patentino, targa. È necessario anche che la bici sia in possesso di specchietto retrovisore e fari di protezione e che l’utente indossi il casco. Solo con queste accortezze, è possibile viaggiare su strada. Altrimenti è possibile utilizzare la bici solo in zone private.

Presentiamo prodotti acquistabili online su Amazon. Acquistando attraverso i link in pagina, Rews.it potrebbe ricevere una commissione. Leggi la nostra disclaimer.