Le migliori scarpe per bici da corsa in questo momento sono le Aria R3 di Fizik. Perché? Semplicemente perché sono in possesso di un sistema di regolazione con due quadranti Boa. I quadranti microregolabili permettono di ottenere una vestibilità perfetta. Sono inoltre realizzate in materiali di prima qualità e risultano davvero molto belle dal punto di vista estetico. Ma ora partiamo subito con le recensioni di tutti i modelli con le fasce di prezzo e le caratteristiche del 2021.

Le scarpe bici corsa

Come scegliere le scarpe per bici da corsa ^

Materiali

Le suole delle scarpe da ciclismo possono essere realizzate in nylon o fibra di carbonio. La fibra di carbonio conferisce una leggerezza estrema. Allo stesso tempo è un materiale molto rigido, che permette di ottenere una maggiore potenza durante la pedalata.

La tomaia delle scarpe da ciclismo è realizzata in materiali sintetici o pelle. Sono presenti tagli o elementi in rete, per favorire la massima traspirabilità possibile. I materiali sintetici sono una valida scelta in quanto resistenti e robusti. Sono sempre presenti anche dettagli catarifrangenti, per garantire un’ottima visibilità anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Tacchette e montaggio

Le tacchette delle scarpe per bici da corsa devono essere posizionate in modo corretto, pena il rischio di non riuscire ad offrire la giusta potenza alla pedalata, pena il rischio di poter anche incorrere in infortuni di varia entità. La regola è la seguente. L’asse del pedale deve trovarsi tra la prima testa metatarsale del piede e la quinta testa metatarsale.

Dopo aver trovato la giusta distanza, questa deve essere riportata sulla scarpa, magari con del semplice nastro o facendo un segno con una penna. Una volta capito dove passa l’asse del pedale sul modello di tacchetta della scarpa, è necessario farlo coincidere con il punto che si è riportato sulla scarpa e montare le tacchette. Per farlo è sufficiente essere in possesso di una chiave esagonale.

È possibile che sia necessario in seguito modificare la rotazione della tacchetta. È necessario considerare che la posizione naturale del piede deve essere favorita quanto più possibile.

Scegliere le scarpe bici corsa

Taglia e vestibilità

Le scarpe da ciclismo devono sostenere alla perfezione, senza per questo però andare a costringere il piede in modo eccessivo. Le punte delle dita non devono quindi toccare la parte superiore della tomaia e deve essere confortevole indossare queste scarpe. Devono insomma essere della giusta misura.

La maggior parte delle scarpe da ciclismo segue le taglie europee. Risulta quindi abbastanza semplice capire quale sia la scarpa che è preferibile acquistare. Si consiglia però di seguire le indicazioni del produttore, che offre sempre una tabella con lunghezza e larghezza della scarpa. Basandosi su queste indicazioni, è più semplice scegliere.

Meccanismo di chiusura

I lacci offrono una calzata confortevole e permettono di regolare al meglio la scarpa. Non sono però la scelta migliore in assoluto. C’è bisogno infatti di un po’ di tempo per allacciare le scarpe in modo corretto. Inoltre è importante controllare ripetutamente i lacci durante la pedalata. Il rischio infatti è che possano slacciarsi. In questo caso è ovviamente necessario fermarsi e allacciare di nuovo le scarpe.

Meglio optare allora per strappi in velcro oppure per fibbie a cricchetto. Questi meccanismi assicurano una velocità estrema di allacciamento della scarpa. Le scarpe inoltre non si possono slacciare, così che sia possibile ottenere comfort e sicurezza. Unico neo, non permettono di personalizzare la calzata.

Dobbiamo infine ricordare il sistema Boa. È un sistema a cavo con quadrante. Permette di personalizzare la calzata alla perfezione e allo stesso tempo anche di evitare che le scarpe possano allargarsi o aprirsi durante la pedalata. Questo sistema è di solito presente nelle scarpe da bici di fascia alta.

scarpe bici corsa

Migliori scarpe per bici da corsa ^

Fizik – Migliori per due quadranti Boa microregolabili

Fizik - Migliori scarpe per bici da corsa per due quadranti Boa microregolabili

Le scarpe per bici da corsa Aria R3 di Fizik si adattano alla perfezione alla conformazione del piede, dato che sono in possesso di due quadranti Boa microregolabili e lacci. I lacci sono in nylon, resistenti e robusti. Le guide sono in plastica. Dato questo sistema di regolazione, è normale che calzino alla perfezione e che comportino un comfort davvero molto elevato. Proprio come avviene per i caschi per bici e la testa, anche in questo caso è bene verificare che la scarpa aderisca al piede in maniera uniforme e omogenea.

Questo modello garantisce alte prestazioni, infatti è di fascia alta, pensato anche per i professionisti. Sono anche molto curate dal punto di vista estetico. I colori solo il bianco e il nero e sono presenti elementi lucidi che le rendono piuttosto eleganti, perfette per chi non vuole passare inosservato quando è sulla sua bici.

Giro – Migliori per sistema techlace

Giro - Migliori scarpe per bici da corsa per sistema techlace

Le scarpe per bici da corsa Giro Sentrie Techlace sono in possesso di un doppio sistema di chiusura. Sono infatti presenti i lacci ma anche una cinghia. Il sistema techlace permette di ottenere una sensazione di intensa elasticità sull’avampiede. Il quadrante Boa L6 permette di incrementare la regolazione di appena 1 mm, in modo che sia possibile trovare la vestibilità perfetta. Inoltre è presente la funzione pull-to-release, che permette di entrare e uscire rapidamente dalla scarpa.

La tomaia è leggera e altamente traspirante. La suola è realizzata in carbonio composito. È presente all’interno della scarpa anche un plantare che offre comfort ed efficienza.

Giro – Migliori per 3 cinghie

Giro - Migliori scarpe per bici da corsa per 3 cinghie

Queste scarpe per bici da corsa di Giro sono ricche di stile e sono in possesso di un design a 3 cinghie che permette di ottenere comfort e praticità. Le cinghie sono piuttosto ampie e garantiscono una regolazione della vestibilità di buon livello, con una presa sicura sul piede.

La suola è in nylon, abbastanza rigida da consentire di trasferire potenza al pedale della bici, resistente e progettata per durare a lungo nel tempo. La tomaia è in materiale sintetico, con elementi in rete che favoriscono il massimo della traspirabilità. Il supporto universale a 2 o 3 bulloni, permette l’aggancio di ogni genere di tacchetta.

SIDI – Migliori per cinturino posizionato proprio sul collo del piede

SIDI - Migliori scarpe per bici da corsa per cinturino posizionato proprio sul collo del piede

Le scarpe per bici da corsa SIDI Ergo 5 sono in possesso di un cinturino posizionato proprio sul collo del piede, sagomato, morbido a anatomico. La scarpa si chiude su tutta la lunghezza in modo da adattarla alla perfezione al piede. È presente poi un cinturino con fascia velcrata che chiude la parte anteriore.

Il tallone è anatomico e antiscivolo. Anche il tacco è antiscivolo. La suola è composta da vari strati, in nylon e fibra di carbonio. Si tratta di una suola che può essere utilizzata con qualsiasi condizione atmosferica e che mantiene inalterata la sua rigidità.

Giro – Migliori scarpe per il fuoristrada

Giro - Migliori scarpe per il fuoristrada

Le scarpe per bici da corsa Privateer Lace di Giro sono confortevoli, robuste e davvero molto funzionali. Sono in possesso di un design a lacci affidabile e semplice da utilizzare. Possono essere indossate anche in caso di condizioni climatiche avverse.

La tomaia è in microfibra, una tomaia che offre una vestibilità eccellente. La suola è in nylon con un battistrada piuttosto aggressivo e scanalato. È proprio per questo motivo una scarpa per bici da corsa ideale per il fuoristrada, che può garantire non solo potenza durante la pedalata ma anche un grip eccellente sul terreno.

Fizik – Migliori per innovativa chiusura in velcro

Fizik - Migliori scarpe per bici da corsa per innovativa chiusura in velcro

Le scarpe per bici da corsa Tempo Powerstrap R5 di Fizik sono in possesso di un’innovativa chiusura in velcro, che permette di ottenere una vestibilità avvolgente e di conseguenza anche un eccellente comfort. Un nastro infatti va ad avvolgere il piede, contenendo alla perfezione con solo due cinturini. Il collo del piede e la parte centrale sono regolabili separatamente, in modo da ottenere una compressione personalizzata.

Sono anche scarpe molto curate dal punto di vista estetico, realizzate inoltre con materiali di prima scelta che le rendono molto resistenti e durevoli nel tempo.

Giro – Migliori per nylon e gomma co-modellata

Giro - Migliori scarpe per bici da corsa per nylon e gomma co-modellata

Le scarpe per bici da corsa Carbide R II di Giro offrono una vestibilità eccellente e un supporto davvero di alto livello. La suola è in nylon e gomma co-modellata, così da risultare resistente e durevole a lungo nel tempo, così da garantire aderenza e trazione anche su rocce e fango. Non solo, questa suola permette di ottenere una potenza di pedalata davvero elevata.

La tomaia è in fibre sintetiche morbide. Sono presenti elementi in mesh che favoriscono la massima traspirabilità possibile. Grazie a questi elementi, le scarpe risultano anche molto più leggere. La chiusura è con tre cinghie piuttosto large. È presente anche un plantare in EVA per garantire il massimo supporto.

SIDI – Migliori per suola in nylon iniettato con fibra di carbonio

SIDI - Migliori scarpe per bici da corsa per suola in nylon iniettato con fibra di carbonio

Le scarpe per bici da corsa SIDI Alba 2 sono in possesso di un cinturino sul collo del piede e di un di un meccanismo di chiusura che permette una calzata personalizzata e affidabile. Il tacco è rinforzato, modellato anatomicamente. È un tacco antiscivolo, facilmente sostituibile.

La suola è in nylon iniettato con fibra di carbonio, davvero molto rigida e resistente. È una sola che non assorbe l’acqua, quindi la sua rigidità può restare immutata nel corso del tempo. Impossibile che vada incontro all’usura con semplicità. È comparabile con i migliori sistemi di pedali ed include una speciale scala di allineamento laterale e longitudinale stampata. In questo modo posizionare in modo corretto la tacchetta è un gioco da ragazzi.

Shimano – Migliori per competizione

Shimano - Migliori scarpe per bici da corsa per competizione

Queste scarpe per bici da corsa Shimano sono progettate per la competizione su strada. Sono scarpe che si adattano alla perfezione alla conformazione del piede, anatomiche infatti e in possesso di una chiusura di alta qualità. È infatti presente un sistema di chiusura a cerniera con pulsante girevole e tre strappi in velcro.

Sono scarpe per bici adatte per ogni stagione dell’anno. Sono di colore bianco e nero, con qualche dettaglio di colore rosso. Sono molto curate anche dal punto di vista estetico, senza dubbio una valida scelta per i ciclisti che non vogliono passare inosservati.

Fizik – Migliori per costruzione asimmetrica, ergonomica, anatomica

Fizik - Migliori scarpe per bici da corsa per costruzione asimmetrica, ergonomica, anatomica

Le scarpe per bici da corsa Fizik Tempo R5 Overcurve sono in possesso di una regolazione rapida, così da poterle adattare senza alcuna difficoltà ad ogni ciclista. Sono presenti un quadrante BOA IP1 microregolabile e un cinturino in velcro.

Sono in possesso di un look senza tempo e sono molto versatili. Hanno un collo sfalsato che si avvolge attorno alla caviglia in modo da seguire la naturale conformazione di questa parte del corpo. La costruzione quindi risulta asimmetrica, ergonomica, anatomica.

La tomaia è flessibile ma allo stesso tempo resistente, realizzata in Microtex. La suola esterna è invece in nylon R5 rinforzato.

Shimano – Migliori per suola in gomma Michelin

Shimano - Migliori scarpe per bici da corsa per suola in gomma Michelin

Le scarpe per bici da corsa Shimano SH-ME501 sono davvero molto rigide, ma allo stesso tempo capaci di garantire una trazione ottimale. Il quadrante Boa L6 favorisce un’adattabilità eccellente alla conformazione del piede. È presente un’intersuola a torsione senza dimenticare che la suola è firmata niente meno che Michelin, in gomma con due zone di densità.

L’armatura rinforzata permette di proteggere il piede alla perfezione e rende queste scarpe indistruttibili, durevoli a lungo nel tempo. Si tratta di scarpe che possono essere indossate senza alcuna difficoltà in ogni stagione dell’anno.

Giro – Migliori scarpe per bici MTB

Giro - Migliori scarpe per bici MTB

Le scarpe per bici MTB Cylinder di Giro sono molto confortevoli e sono in possesso sia di un quadrante BOA che di uno strap frontale. È semplice indossare quindi le scarpe, così come è semplice adattarle alla perfezione alla conformazione del piede. Il quadrante BOA ha davvero dell’incredibile, in quanto permette di regolare con incrementi di appena 1 mm.

La tomaia permette di garantire al piede il giusto supporto. È davvero molto traspirante, in modo da consentire una corretta dissipazione del calore del corpo. La suola è in nylon e gomma, materiali fusi insieme così che sia possibile ottenere un grip eccellente con ogni superficie, in modo che sia possibile ottenere resistenza e durevolezza nel tempo.

SIDI – Migliori per microfibra Techpro

SIDI - Migliori scarpe per bici da corsa per microfibra Techpro

Queste scarpe per bici da corsa di SIDI sono realizzate in microfibra Techpro, un materiale ecologico, innovativo, capace di garantire prestazioni davvero molto elevate. Si tratta di un materiale resistente e durevole nel tempo. È anche idrorepellente e davvero molto leggero.

È presente un ampio cinturino curvo e anatomico, combinato con un cuscinetto in morbida schiuma EVA termoforato per una corretta distribuzione della pressione. La regolazione è semplice ed è possibile adattare alla perfezione le scarpe al piede. Indossare e togliere queste scarpe risulta davvero molto semplice, grazie ad un apposito sistema rapido.

Giro – Migliori per donne per leggerezza

Giro - Migliori scarpe per bici da corsa per donne per leggerezza

Le scarpe per bici da corsa Empire W VR90 di Giro sono un modello da donna che si caratterizza per una leggerezza estrema. La suola in carbonio pieno è combinata con un battistrada in gomma sagomato per una presa davvero eccellente. La tomaia è in fibra sintetica, altamente traspirante così che sia possibile ottenere una corretta dissipazione del calore.

Queste scarpe non si deformano e sono indistruttibili, scarpe progettate per durare a lungo nel tempo. Il plantare è regolabile, per ottimizzare la vestibilità e ottenere un supporto dell’arco plantare di altissimo livello.

Shimano – Migliori per calzata ottimale

Shimano - Migliori scarpe per bici da corsa per calzata ottimale

Le scarpe per bici da strada Shimano RC902 S-phyre permettono di ottenere una calzata ottimale, come se fossero una seconda pelle. La tomaia è in pelle sintetica e microfibra traforata, con suola in carbonio che permette di ottenere il massimo della rigidità e quindi anche il massimo della potenza sul pedale.

La chiusura è con doppio quadrante BOA li2, per una regolazione micrometrica e una vestibilità quindi ottimale. Il tallone è in possesso di un sistema di stabilizzazione anti-torsione e l’intersuola è senza cuciture. Sono scarpe anche davvero molto leggere, anche per questo motivo molto confortevoli.

Giro – Migliori per comfort

Giro - Migliori scarpe per bici da corsa per comfort

Le scarpe per bici da corsa Savix di Giro sono molto confortevoli. Sono in possesso della regolazione rapida tramite quadrante Boa. È presente anche una pratica cinghia frontale. Entrare nelle scarpe è davvero molto semplice e veloce, così come toglierle. Gli incrementi del quadrante sono da 1 mm, così che sia possibile ottenere una vestibilità impeccabile.

La suola è in nylon e la tomaia è invece realizzata in microfibra altamente traspirante per favorire la dissipazione del calore. L’attacco presente sulla suola è universale, a 2 o 3 bulloni. Sono presenti anche delle solette in schiuma EVA fustellate, che permettono di restare confortevoli a lungo e di ottenere un buon supporto per il piede.

Fizik – Migliori per fuoristrada con vestibilità adattativa

Fizik - Migliori scarpe per fuoristrada con vestibilità adattativa

Le scarpe per bici fuoristrada Terra X5 di Fizik hanno una vestibilità adattativa, grazie al singolo quadrante Boa® L6 micro-regolabile. Il quadrante lavora con un laccio in nylon in possesso di rivestimento in acciaio. Le guide invece sono in plastica, leggere ma allo stesso tempo resistenti.

Queste scarpe proteggono alla perfezione il piede e grazie al battistrada molto pronunciato risultano molto utili nel fuoristrada. La tomaia è molto traspirante, in modo da favorire la dissipazione del calore corporeo e mantenere sempre la pelle del piede fresca e asciutta.

Giro – Migliori per suola in nylon DuPont Zytel

Giro - Migliori scarpe per bici da corsa per suola in nylon DuPont Zytel

Le scarpe per bici da corsa Solara II di Giro sono molto comode. Sono in possesso di una tomaia molto morbida e confortevole, allo stesso tempo anche molto traspirante. Sono in possesso anche di una regolazione precisa, che permette di ottenere una vestibilità eccellente.

La tomaia è incollata e saldata, con un minor numero quindi di cuciture. In questo modo si evitano punti di pressione e punti eccessivamente caldi. Il plantare è realizzato in schiuma EVA, capace di garantire un valido supporto. La suola è in nylon DuPont Zytel, abbastanza rigida da ottenere potenza.

Shimano – Migliori per pelle sintetica

Shimano - Migliori scarpe per bici da corsa per pelle sintetica

Queste scarpe per bici da corsa sono molto performanti. Sono scarpe realizzate in pelle sintetica, traspirante e davvero molto confortevole. Sono presenti sistemi di chiusura BOA che permettono il massimo dell’adattabilità al piede. Oltre ad essere confortevoli, queste sono scarpe che restano sempre perfettamente al loro posto. Inoltre sono resistenti, robuste e durevoli a lungo nel tempo.

Queste sono scarpe piuttosto minimal dal punto di vista estetico, ma curate in ogni più piccolo dettaglio, discrete ma piacevoli alla vista. Inoltre sono scarpe davvero molto leggere, anche per questo motivo ultra confortevoli.

Giro – Migliori per robustezza e traspirabilità

Giro - Migliori scarpe per bici da corsa per robustezza e traspirabilità

Le scarpe per bici da corsa Trans Boa HV + di Giro sono realizzati in materiali davvero molto resistenti, robusti, durevoli a lungo nel tempo. Sono anche molto traspiranti, per scarpe che permettono di dissipare il calore alla perfezione e che consentono quindi di far sì che la pelle resti sempre fresca e asciutta. Proprio per questo motivo sono molto confortevoli.

Il sistema di chiusura BOA L6 permette una regolazione rapida e un adattamento ottimale delle scarpe al piede. La suola è in carbonio, davvero molto robusta e abbastanza rigida da consentire di ottenere una potenza sul pedale davvero incredibile. Il tacco è sostituibile.

Shimano – Migliori per semplicità

Shimano - Migliori scarpe per bici da corsa per semplicità

Alcuni ciclisti vogliono poter indossare delle scarpe per bici da corsa davvero molto semplici, basilari, ma nonostante questo gradevoli dal punto di vista estetico e performanti. Questo modello di Shimano risponde senza alcun dubbio a questa esigenza. Sono scarpe di colore nero, minimali nel design ma davvero molto ben realizzate.

Hanno una chiusura a strappo che permette di fermarle al piede alla perfezione, così che la scarpa non possa scivolare, così che sia possibile ottenere una maggiore potenza sul pedale. Sono realizzate esternamente in materiale sintetico e sono presenti fori che garantiscono una buona circolazione dell’aria così che la pelle possa restare sempre fresca e asciutta.

Giro – Migliori per condizioni difficili

Giro - Migliori scarpe per bici da corsa per condizioni difficili

Le scarpe per bici da corsa Privateer Lace di Giro sono robuste e allo stesso tempo davvero molto confortevoli. Hanno un design a lacci che permette di ottenere una vestibilità eccellente e di adattare la scarpa ad ogni piede senza alcuna difficoltà. Possono essere utilizzate anche a condizioni difficili e su piste di ogni genere. Sono adatte per garantire grip su ogni terreno.

La tomaia in microfibra è altamente traspirante. La suola è in nylon ed è presente un battistrada piuttosto importante in gomma, con scanalature. Oltre a garantire un buon grip, scarpe di questo genere garantiscono una potenza sul pedale davvero senza eguali.

Scarpe da bici economiche ^

Luck – Migliori per mancanza di cuciture

Luck - Migliori scarpe per bici economiche per mancanza di cuciture

Queste scarpe da ciclismo MTB di LUCK sono resistenti e allo stesso tempo davvero molto leggere, con suola in carbonio da appena 4 mm di spessore. Sono scarpe in un unico pezzo, prive di cuciture. La microfibra garantisce la massima aderenza possibile al piede e allo stesso tempo una elevata traspirabilità.

Sono presenti tre chiusure in velcro. La punta è rinforzata, in modo da garantire una resistenza e una robustezza davvero molto elevate. Il retro p in gomma iniettata. Si tratta di scarpe realizzate in Spagna, con materiali che le rendono durevoli a lungo nel tempo. Eccellente il rapporto tra qualità e prezzo.

Santic – Migliori per elementi in gomma a forma di diamante

Santic - Migliori scarpe per bici economiche per elementi in gomma a forma di diamante

Queste scarpe per bici economiche di Santic sono adatte per i principianti. Sono in possesso di elementi in gomma a forma di diamante sulla parte anteriore che permettono di ottenere una pedalata stabile. La tomaia è in PU, indeformabile, resistente e durevole a lungo nel tempo. Apposite prese d’aria, consentono di ottenere il massimo della traspirabilità.

Il tacco a V consente di ottenere stabilità. Sono scarpe anatomiche che si adattano alla conformazione del piede senza alcuna difficoltà. Sono anche molto belle dal punto di vista estetico, curate e ricercate. Sono senza dubbio adatte per i ciclisti che non vogliono mai passare inosservati.

Dioche – Migliori per protezione anti shock

Dioche - Migliori scarpe per bici economiche per protezione anti shock

Queste scarpe da bici di Dioche sono realizzate in materiali di prima scelta che garantiscono resistenza, robustezza e durevolezza nel tempo. La piastra rigida in TPU sulla punta e sul lato permette di ottenere una protezione anti shock. Impossibile farsi male quindi anche in caso di urti particolarmente violenti.

Sono scarpe in possesso di appositi fori che permettono di ottenere una buona circolazione dell’aria, così che il piede possa restare sempre fresco e asciutto. Il tallone ha una morbida imbottitura all’interno, per ottenere un grip eccellente e per evitare di usurare le scarpe in modo scorretto. Sono anche presenti delle strisce luminose, in modo da poter ottenere una buona visibilità anche in caso di scarse condizioni di luce.

XLC – Migliori per leggerezza

XLC - Migliori scarpe per bici economiche per leggerezza

Le scarpe da strada per bici XLC si caratterizzano per un ottimo rapporto tra qualità e prezzo. Sono scarpe ultraleggere, proprio per questo motivo davvero confortevoli e incapaci di affaticare il piede in modo eccessivo. Sono confortevoli anche perchè in possesso di un design ergonomico.

Sono realizzate in materiale sintetico, resistente e durevole nel tempo, allo stesso tempo anche molto traspirante in modo dissipare il calore e mantenere la pelle fresca e asciutta. La suola è in nylon, anch’essa davvero molto resistente e ideale per garantire una buona rigidità. La suola rigida consente di garantire una potenza di pedalata davvero eccellente. Nonostante siano economico, garantiscono quindi performance elevate.

Come regolare le tacchette delle scarpe per bici da corsa? ^

Una volta montate le tacchette sulle scarpe da bici, è necessario regolare la rotazione delle tacchette. La regolazione delle tacchette dovrebbe essere effettuata prestando attenzione alla posizione che il piede assume in modo naturale.

Coloro che sono soliti camminare con i piedi dritti, non dovranno effettuare quindi alcuna rotazione. In questo modo i piedi saranno dritti anche quando si pedala.

Chi invece è solito camminare con i talloni in dentro, devono ruotare la punta della tacchetta verso l’interno. Coloro che infine camminano con i talloni rivolti verso l’esterno, devono invece ruotare la punta della tacchetta verso l’esterno. Ovviamente è necessario effettuare qualche prova prima di riuscire a trovare la giusta regolazione.

Come montare i pedali delle scarpe sulla bici da corsa? ^

Prima di montare i pedali, lubrifica le filettature. In questo modo in caso di necessità di sostituirli non farai alcuna fatica. A questo punto avvita i pedali nelle pedivelle. Ovviamente devi prestare attenzione a inserire il pedale destro, identificato con la lettera R, nella pedivella destra e quello sinistro, identificato con la lettera L, nella pedivella sinistra.

Una volta che i pedali sono inseriti nella rispettiva pedivella, è necessario stringerli alla coppia indicata dal produttore. Ecco, i pedali sono montati ed è possibile iniziare immediatamente a pedalare. Di tanto in tanto è bene ovviamente controllare il serraglio dei pedali per capire se è tutto nella norma.

Migliori scarpe bici corsa

Domande frequenti ^

Quale taglia scegliere per le scarpe da bici da corsa?

Le scarpe per le bici da corsa devono sostenere il piede alla perfezione, senza costringerlo in modo eccessivo. È importante che la lunghezza sia adeguata, con le punta delle dita che non toccano la parte superiore della tomaia. Solo in questo modo è possibile ottenere un ottimo comfort. Capire quale sia la giusta misura può essere difficile, nonostante la maggior parte delle scarpe sia in possesso di taglie europee.

Ogni produttore però offre una tabella con le taglie e le rispettive misure del piede. Prendendo in considerazione queste indicazioni, capire quale sia la taglia più adatta per le proprie esigenze risulta piuttosto semplice.

Quali scarpe scegliere per bici gravel? ^

Le scarpe per bici gravel sono una via di mezzo tra le classiche scarpe per bici da corsa e le scarpe da MTB. Sono in possesso di un attacco a due bulloni per le tacchette e sono molto traspiranti. Allo stesso tempo hanno una una tomaia molto resistente. Scegliere una tomaia resistente è importante, perché è facile che queste scarpe subiscono urti anche piuttosto violenti.

Anche la suola deve essere piuttosto resistente e deve risultare idrorepellente. Inoltre è importante controllare con attenzione il battistrada, che deve essere piuttosto ampio e preferibilmente in possesso di elementi in rilievo. In questo modo è possibile avere un grip eccellente su ogni tipologia di terreno e di sentiero.

Presentiamo prodotti acquistabili online su Amazon. Acquistando attraverso i link in pagina, Rews.it potrebbe ricevere una commissione. Leggi la nostra disclaimer.