Il miglior ciclocomputer per bici in questo momento è il Sigma BC 7.16. Perché? Semplicemente possiede tutte le funzionalità base sia per bici da corsa che MTB o da passeggio ad un prezzo imbattibile. Dispone di 7 funzioni dedicate ed è disponibile nella versione wireless per una maggior rapidità durante il montaggio e per liberarsi degli antiestetici cavi. Ma ora partiamo subito con le recensioni di tutti i modelli con le fasce di prezzo e le caratteristiche del 2021.

classifica dei migliori contachilometri per bici

Come scegliere il ciclocomputer per bici ^

Wireless vs cablato

Il ciclocomputer cablato dispone di un sensore magnetico che si collega tramite filo al display. Il filo può essere di intralcio durante le uscite in bicicletta, specie nella natura dove ci sono molti elementi a cui potrebbe impigliarsi. Proprio per questo motivo non è indicato per le mountain bike, ma solo per le bici da strada. È il modello più economico e leggero.

Il ciclocomputer wireless dispone di un sensore magnetico con trasmettitore di segnale per comunicare con il display. Non è quindi presente alcun filo. Proprio per questo motivo è indicato anche per le mountain bike. Facile da installare e da utilizzare, risulta anche più pesante e costoso. Solo i contachilometri wireless possono essere in possesso della funzione GPS, modelli questi ultimi che sono in grado di comunicare con i satelliti.

Impermeabilità

Se un contachilometri non è impermeabile, è necessario smontarlo dalla bici durante le giornate di pioggia, ma anche in caso di nebbia o di intensa umidità. Potrebbe infatti danneggiarsi in modo irreparabile. Proprio per questo motivo è preferibile scegliere un modello impermeabile, che resiste all’acqua e all’umidità.

Un contachilometri impermeabile può essere utilizzato con qualsiasi condizione meteo e in ogni ambiente si decida di andare. Questo perchè dispone di un involucro che isola al meglio le componenti interne dall’ambiente esterno. Neanche la più piccola goccia di acqua può penetrare e non si può venire a creare condensa all’interno.

migliori-contachilometri-bici-classifica

Display

I migliori modelli di ciclocomputer per bici oggi disponibili in commercio hanno display molto ampi, nonostante siano di piccole dimensioni. Questa è una caratteristica importante, se il display è ampio infatti i dati sono più semplici da leggere.

È importante però anche controllare che il display sia retroilluminato, così che possa essere letto senza difficoltà anche al buio. Alcuni modelli sono in possesso di una tecnologia che li rende visibili al meglio anche nel caso in cui la luce del sole sia accecante, altro dettaglio senza dubbio da non sottovalutare.

Sono disponibili sia display touch screen, che display con pulsanti. Questa non è una caratteristica rilevante, dipende dal tuo personale gusto.

Mappe e GPS

La funzione mappe è importante per tenere traccia del proprio percorso al meglio e per allenarsi giorno dopo giorno in modo sempre più performante. Tramite la mappa è possibile capire dove si sta andando, evitare di perdersi, scegliere strade sempre nuove da intraprendere e diversificare il proprio allenamento.

Anche la funzione GPS però è importante, soprattutto se connessa alle mappe. Con questa funzione si ha modo di sapere con esattezza quale sia la propria posizione sul percorso. Inoltre è possibile inviare la posizione in caso di problemi o incidenti ed ottenere i soccorsi necessari quanto prima.

Alcuni modelli supportano la connessione GPS di più dispositivi, così che sia possibile avere la posizione anche dei propri compagni, in caso di uscite di gruppo.

contachilometri per bici e ciclocomputer

Migliori ciclocomputer wireless ^

I migliori contachilometri wireless oggi disponibili in commercio sono realizzati con materiali di prima scelta così da risultare resistenti e robusti, anche in caso di urti e cadute. Inoltre Sono impermeabili, per poter uscire con la bici anche durante le giornate di pioggia.

Permettono di tenere traccia dei chilometri percorsi, ma anche della velocità, del tempo di allenamento, dell’orario, della temperatura. Alcuni modelli avanzati offrono anche molte altre funzioni, veri e propri ciclocomputer spesso in possesso di tecnologia GPS.

Sono piccoli, leggeri, ma potenti, con display retroilluminato che risulta visibile sia di giorno che di notte. Sono adattabili alla maggior parte delle bici.

Sigma – Miglior entry level

Sigma - Migliore contachilometri wireless modello base

Alcuni ciclocomputer sono sin troppo moderni, innovativi e ricchi di funzionalità. Se sei invece alla ricerca di un modello entry level, ma comunque performante e di qualità, ti consigliamo il BC 7.16 di Sigma. È un modello economico e adatto per i principianti, disponibile in due versioni, con cavi oppure senza cavi ATS.

Permette di tenere traccia della velocità in tempo reale e della velocità media oltre che dei chilometri percorsi. È anche possibile scegliere il diametro delle ruote della bici da corsa oppure inserirlo manualmente così da ottenere dati precisi.

Il display è ampio e il design semplice e sportivo. Il tempo di corsa è di ben 100 ore.

Sigma – Migliore per funzioni base

sigma - migliore contachilometri wireless per funzioni base

Sei alla ricerca di un contachilometri wireless semplice, basilare, con funzioni essenziali? Il modello Sigma Pure 1 è perfetto per le tue esigenze. Permette infatti di tenere traccia esclusivamente di velocità, distanza e tempo di percorrenza, le informazioni essenziali e più importanti. È senza dubbio semplice anche nel design, un modello che proprio per questo risulta discreto ed elegante.

Dispone di un solo ed unico pulsante di gestione. Questo pulsante risulta particolarmente ampio, così che sia semplice premerlo durante il percorso, anche nel caso in cui si indossino dei guanti.

Lo schermo è di grandi dimensioni, così che la leggibilità sia eccellente.

Sigma – Migliore per controllo della velocità

Sigma - Migliore per controllo della velocità

Il tempo di corsa di questo contachilometri Sigma è di ben 100 ore, proprio quello che ci vuole per coloro che vogliono andare in vacanza con la loro bici e memorizzare tutti i percorsi.

Permette di tenere traccia della velocità in tempo reale, della velocità media e della velocità massima. Non solo, è anche possibile confrontare in tempo reale la velocità attuale e quella media, tramite frecce verso l’alto o verso il basso, così da avere sotto controllo le proprie performance. Permette di tenere traccia anche delle calorie consumate durante la pedalata. I dati possono essere registrati e inviati sul PC.

iGPSPORT – Migliore per GPS ad alta sensibilità

iGPSPORT - Migliore contachilometri wireless per GPS ad alta sensibilità

Grazie al GPS ad alta sensibilità di questo contachilometri è possibile ottenere un posizionamento preciso, in tempo reale. Si ha così modo di sapere sempre dove ci troviamo e quanto lontana è la meta che si desidera raggiungere.

È leggero e semplice da utilizzare. Lo schermo è ampio e visibile senza difficoltà anche nel caso in cui la luce del sole sia accecante infatti e sono disponibili solo due pulsanti per controllare le impostazioni e i dati.

La batteria ricaricabile di cui è in possesso ha una durata di ben 25 ore, così da poter accompagnare il ciclista al meglio durante tutte le sue uscite in bici.

Garmin – Migliore per display a colori

Garmin - Migliore contachilometri wireless per display a colori

Il Garmin Edge 520 Plus è un contachilometri con display a colori da 2,3″. In realtà chiamarlo contachilometri non è esatto. È un vero e proprio ciclocomputer infatti in possesso di molte interessanti funzionalità. Ha una cartografia precaricata e un sistema GPS integrato.

Può essere collegato a più smartphone, così che durante le uscite in gruppo sia possibile vedere dove si trovano tutti i compagni. Dispone di un accelerometro integrato e può inviare anche in automatico un SMS ai contatti di emergenza.

Da ricordare che questo contachilometri è impermeabile, così che possa essere utilizzato anche quando le condizioni climatiche sono estreme. La batteria è ricaricabile e ha una durata di 15 ore, perfetto anche per le uscite in bici più lunghe.

CYCPLUS – Migliore per schermo da 2,9 pollici retroilluminato

CYCPLUS - Migliore contachilometri wireless per schermo da 2,9 pollici retroilluminato

Grazie allo schermo da 2,9 pollici retroilluminato e alla tecnologia FSTN, i dati delle uscite in bici sono sempre ben visibili, anche quando la luminosità è scarsa, anche quando al contrario la luminosità è eccessiva e i raggi del sole battono sullo schermo in modo diretto.

Inoltre la regolazione della luminosità dello schermo è automatica, in base alla quantità di luce presente. Il vetro è temperature, così che risulti resistente anche agli urti in assoluto più violenti.

Il chip di navigazione è sensibile e preciso, così che sia possibile ottenere un posizionamento GPS dinamico, in tempo reale. È possibile controllare velocità, cadenza, percorso, altitudine e molti altri dati importanti. Nel caso della cadenza, consigliamo di utilizzare scarpe per bici da corsa adatte e soprattutto un sensore adatto da applicare sul pedale.

La batteria da 1100 mAH permette di ottenere un’autonomia di ben 30 ore. Si tratta di una batteria impermeabile, così da poter uscire con la bici anche in caso di condizioni meteo avverse.

Cat Eye – Migliore per design compatto

Cat Eye - Migliore contachilometri wireless per design compatto

Se sei alla ricerca di un contachilometri con funzioni base e dal design compatto, dovresti prendere in considerazione questo modello di Cat Eye. Si fissa al manubrio della bici e dispone di uno schermo rotondo sul quale è possibile controllare la velocità e la distanza percorsa.

È semplice da utilizzare. Dopo averlo installato, è sufficiente infatti inserire la dimensione delle ruote della bici e il gioco è fatto. Discreto ed elegante, di colore nero, è adatto sia per gli uomini che per le donne e può essere posizionato senza alcuna difficoltà su ogni bicicletta.

È realizzato in un materiale duro e resistente, così che non si rompa nemmeno nel caos di urti o cadute. Inoltre è impermeabile.

DINOKA – Migliore per modalità di sospensione

DINOKA - Migliore contachilometri wireless modalità di sospensione

Questo contachilometri di Dinoka è un modello wireless che consente di controllare l’ora, la distanza, la velocità e il tempo di allenamento anche quando si corre su un rullo. Ha anche una pratica funzione sveglia. Dispone anche della modalità di sospensione, che si attiva dopo 300 secondi di inutilizzo così da risparmiare energia.

È semplice da installare e da regolare. È impermeabile, così che possa essere utilizzato anche in caso di pioggia senza alcuna difficoltà. Ha un display retroilluminato di colore verde, per rendere i dati visibili sia di giorno che di notte.

Di piccole dimensioni e leggero, ha un design moderno che lo rende adatto per ogni bici.

BIGO – Migliore per sensore di movimento

BIGO - Migliore contachilometri wireless per sensore di movimento

Parlare di questo modello di BIGO come di un mero contachilometri è in realtà sbagliato. Dispone infatti di ben 22 funzioni diverse. Permette di registrare velocità media, massima e attuale, confrontandole tra loro. Permette di registrare distanza e tempo, ma anche calorie e grassi bruciati e temperatura. Grazie al sensore di movimento incorporato, il contachilometri si accende non appena si inizia a pedalare.

Lo schermo è retroilluminato per leggere i dati al meglio, sia alla luce che al buio. Inoltre lo schermo è anche molto ampio. Sono presenti 2 bottoni per gestire tutte le impostazioni.

Può essere installato in modo molto semplice, in ogni posizione. Ha un design moderno e accattivante ed è realizzato con materiali di prima scelta che lo rendono resistente agli urti. Inoltre è impermeabile.

XOSS – Migliore per integrazione con 4 sistemi di posizionamento satellitari

XOSS - Migliore contachilometri wireless per integrazione con 4 sistemi di posizionamento satellitari

Questo contachilometri è tra i più precisi che siano disponibili oggi in commercio, dato che è integrato con 4 sistemi di posizionamento satellitari. La connessione è quindi sempre stabile e si hanno dati in tempo reale. I dati che è possibile ottenere sono innumerevoli, non solo chilometri quindi ma anche velocità media, massima e attuale, tempo, altitudine, pendenza giusto per fare alcuni esempi.

Il display LCD è da 1,8 pollici e dispone di una retroilluminazione automatica, che si accende quando la luce del sole è scarsa. La batteria ha una lunga durata, ben infatti 25 ore. È impermeabile, così da poter pedalare con ogni condizione atmosferica.

È un contachilometri semplice da installare.

KOROSTRO – Migliore per 24 funzioni

KOROSTRO - Migliore contachilometri wireless per 24 funzioni

Il modello di KOROSTRO non è un semplice contachilometri. Dispone infatti di ben 24 funzioni, così che sia possibile tenere traccia di ogni dato di allenamento, come la velocità media e quella in tempo reale, come la velocità massima, come il tempo, la distanza, le calorie bruciate, i grassi bruciati, la temperatura.

Lo schermo touch screen LCD è ampio e retroilluminato. I numeri sono inoltre di grandi dimensioni, per garantire la migliore visibilità.

È semplice da installare e può essere montato in ogni direzione così da andare incontro alle esigenze di ogni ciclista e adattarsi ad ogni bici. È impermeabile e si accende automaticamente non appena si inizia a pedalare.

BACKTURE – Migliore per regolazione luminosità

BACKTURE - Migliore contachilometri wireless per regolazione luminosità

Questo contachilometri wireless può essere visualizzato in 5 lingue, inglese, tedesco, francese, spagnolo, olandese. Dispone di 20 funzioni, per tenere traccia di tutti i più importanti dati di allenamento, non solo quindi dei chilometri percorsi.

Lo schermo è retroilluminato, per consentire una semplice lettura dei dati sia di giorno che di notte. L’intensità dell’illuminazione inoltre può essere regolata manualmente, per rispondere al meglio alle esigenze di ogni ciclista.

Si accende e spegne in modo automatico, per evitare il consumo della batteria. È sigillato dall’ambiente esterno in modo impeccabile, così da risultare impermeabile e da poter essere utilizzato ovunque e con qualsiasi condizioni meteo.

Echowell – Migliore per design compatto

Echowell - Migliore contachilometri wireless per design compatto

Il contachilometri wireless di U10 Echowell ha un design compatto, così che possa essere trasportato senza difficoltà, così che non arrechi mai fastidio durante le uscite in bicicletta.

Dispone di 10 funzioni. Permette infatti di controllare la velocità attuale, la velocità media, la velocità massima e la velocità impostata, oltre che la distanza parziale, la distanza totale, il tempo di allenamento, il risparmio di co2.

È possibile scegliere se visualizzare la distanza in chilometri o in miglia e selezionare il diametro della ruota. Inoltre è presente anche la funzione di orologio, regolabile su 12 oppure 24 ore.

Migliori ciclocomputer ^

Garmin – Migliore per sistema geostazionario Galileo

Garmin - Migliore ciclocomputer per sistema geostazionario GALILEO

Il Garmin Edge 130 è un ciclocomputer compatto e leggero. Il display infatti è da 1,8 pollici e il peso è di appena 33 grammi. Nonostante sia piccolo, lo schermo è molto ampio. La sua interfaccia è a 5 bottoni ed è pensato anche per le uscite in MTB dato che non teme le vibrazioni.

Il sistema geostazionario Galileo integrato permette di ottenere un posizionamento preciso e di ottenere dati sul tempo di allenamento, sulla distanza percorsa, sulla velocità. Non è cartografico, ma dispone della funzione percorsi, così da ottenere una vera e propria guida del tracciato che si desidera realizzare. Inoltre è presente anche una mini bussola.

La batteria è impermeabile e ha un’autonomia di 15 ore.

Sigma – Migliore con cavi ATS

Sigma - Migliore ciclocomputer con cavi ATS

Questo ciclocomputer Sigma dispone di cavi ATS. È quindi un modello cablato. Permette di tenere traccia in modo semplice di tutti i più importanti dati durante le uscite in bici, come i chilometri percorsi e la velocità.

È impermeabile, così da poterlo lasciare montato sulla bici anche in caso di pioggia e da poterlo utilizzare in ogni ambiente e con qualunque condizione meteo. Si monta in modo semplice e veloce, senza l’ausilio di attrezzi.

Doveroso ricordare che il tempo di percorrenza è di ben 100 ore, la scelta ideale anche per le vacanze, anche per un utilizzo prolungato nel tempo.

Bryton – Migliore per tecnologia optical bonding

Bryton - Migliore ciclocomputer per tecnologia optical bonding

Questo ciclocomputer dispone di un display da 2.3 pollici che permette di tenere traccia di ogni informazione sulla propria uscita in bicicletta. È infatti in possesso di oltre 72 funzioni.

Grazie alla tecnologia optical bonding e alla scelta di materiali di prima qualità per la sua realizzazione, questo display risulta ben visibile in ogni condizione. Non solo, risulta anche semplice da utilizzare.

Sono disponibili sensori ANT+ e Bluetooth e grazie alla tecnologia satellitare GNSS è possibile ottenere una copertura del segnale particolarmente ampia, ovunque si decida di andare a pedalare. Inoltre è possibile ottenere una calibrazione automatica dell’altitudine.

Come funzionano i contachilometri wireless? ^

I contachilometri wireless sono composti da due elementi, un sensore magnetico che deve essere posizionato alla ruota, nelle modalità indicate sul libretto delle istruzioni ovviamente, e un display da posizionare sul manubrio. Non sono presenti fili, perchè questi due elementi comunicano tra di loro attraverso un trasmettitore integrato.

Nel caso in cui il contachilometri sia in possesso di funzione GPS, ecco che ha la possibilità di comunicare direttamente con i satelliti, così da ottenere una posizione estremamente precisa. Anche la misurazione della velocità a cui la bici sta viaggiando e dei chilometri percorsi è più precisa.

Si può utilizzare lo smartphone come ciclocomputer? ^

Si può utilizzare lo smartphone come ciclocomputer scaricando una delle molte applicazioni appositamente pensate per il ciclismo. Alcune di queste applicazioni sono gratuite, altre a pagamento. Solitamente quelle a pagamento sono anche più performanti e permettono di accedere a funzionalità di alto livello, proprio come quelle che è possibile trovare su un ciclocomputer. Ovviamente è importante acquistare anche un supporto per lo smartphone.

Esistono in commercio anche dei veri e propri kit composti da sensori per la bici che si collegano allo smartphone in modo semplice, un supporto per lo smartphone e ovviamente la app scaricabile compresa nel prezzo. I kit di questa tipologia sono ancora più performanti.

contachilometri per bici

Domande frequenti ^

Quanto sono precisi i contachilometri per bici?

Con il passare degli anni i contachilometri per bici sono diventati sempre più precisi. Nonostante questo è possibile che il loro conteggio non sia impeccabile. Per evitare errori, si consiglia di impostare in modo corretto il diametro della ruota della bici. È importante però anche controllare che la bici sia sempre gonfia alla perfezione. Inoltre il battistrada non dovrebbe essere usurato.

Attenzione anche all’eventuale conversione dei chilometri in miglia o viceversa. Proprio per questo motivo è bene controllare sempre entrambe le letture.

Il magnete deve poi essere posizionato in modo corretto ed è importante che il filo, se presente, sia ben ancorato sia al magnete che al display. Se il filo non è presente, perché si tratta di un modello wireless, è bene accertarsi che la connessione sia stabile e buona.

Prestando attenzione a tutti questi dettagli, è possibile ottenere una precisione estrema. In alternativa è sufficiente fare affidamento su un modello con funzione GPS, sicuramente più preciso.

Quali funzionalità hanno i ciclocomputer oltre al contachilometri?

I ciclocomputer permettono di contare i chilometri percorsi dall’inizio dell’uscita in bicicletta. Offrono allo stesso tempo anche la possibilità di controllare il tempo di allenamento, la velocità in tempo reale, la velocità media e quella massima, oltre a ora e spesso anche temperatura. Alcuni modelli consentono di controllare pressione atmosferica, inclinazione della strada, calorie bruciate e grassi bruciati dall’inizio della pedalata.

Doveroso poi ricordare tutti i modelli cartografici, che permettono quindi di scegliere un percorso da intraprendere e di avere sempre sotto gli occhi la mappa relativa. Perdersi è impossibile e si ha modo di avere sempre sotto controllo la situazione.

Tramite GPS è possibile in caso di problemi inviare la propria posizione ad un numero di telefono o ai soccorsi.

Presentiamo prodotti acquistabili online su Amazon. Acquistando attraverso i link in pagina, Rews.it potrebbe ricevere una commissione. Leggi la nostra disclaimer.