Le migliori parallele per calisthenics in questo momento sono le Relife Heavy Duty. Perché? Sono semplicemente molto resistenti, occupano il giusto spazio sia in palestra che in casa e permettono di avere il massimo equilibrio, in qualsiasi fase dell’allenamento. Ma ora partiamo subito con le recensioni di tutti i modelli con le fasce di prezzo e le caratteristiche del 2021.

Dimensioni e spazio

Prima di acquistare le barre parallele per calisthenics, è importante controllare lo spazio di allenamento che si ha a disposizione. Coloro che hanno uno spazio particolarmente ampio, possono optare per vere e proprie stazioni fitness oppure per barre fisse, anche nelle versioni che possono essere agganciate direttamente alla parete.

Chi invece ha poco spazio a disposizione, dovrebbe prediligere le barre parallele per calisthenics dal design slim e con struttura leggera, facilmente spostabili da una parte all’altra della stanza infatti. Sono disponibili anche versioni richiudibili oppure a scomparsa, così da rispondere alle esigenze di ogni utente.

Tipologia: palestra vs riabilitazione

Le barre parallele per calisthenics possono essere utilizzate sia per l’allenamento che per la riabilitazione. Nel caso in cui se ne abbia bisogno per la riabilitazione, è importante però controllare che le barre possano essere regolate in altezza. Solo in questo modo infatti si ha la certezza di poter ottenere la migliore posizione in base all’altezza e alla corporatura dell’utente.

È preferibile poi che sia presente un elemento che consente di collegare le due barre tra loro e fissarle in modo saldo. Quando si fa riabilitazione è infatti fondamentale eliminare alla radice il rischio che le barre possano muoversi. Deve esserci il massimo della stabilità.

barre parallele per calisthenics

Peso supportato

È importante non utilizzare le barre parallele per calisthenics oltre il peso massimo indicato dal produttore. Il rischio è di sottoporre infatti le barre ad uno sforzo eccessivo e di danneggiarle, senza dimenticare che è anche possibile incorrere in infortuni.

Oltre a valutare il peso corporeo attuale, è importante considerare un eventuale aumento di massa muscolare che potrebbe sopraggiungere con l’allenamento costante. Meglio acquistare quindi un prodotto che supporta un peso più alto, così da poterlo utilizzare più a lungo nel tempo.

Le barre possono supportare un peso massimo di varia tipologia. I modelli basilari di solito supportano un peso massimo di 136 kg. I modelli invece professionali possono supportare anche oltre 200 kg.

Materiali

È importante che le barre parallele per calisthenics siano in possesso di una struttura resistente e stabile. Il materiale migliore per garantire tutto questo è senza dubbio l’acciaio, così come avviene nei power rack.

Se le barre parallele per calisthenics fossero realizzare esclusivamente in acciaio, non si avrebbe un grip ideale però e ci sarebbe il rischio di scivolare a causa del sudore eccessivo. È bene quindi che sia presente un qualche tipo di rivestimento. I rivestimenti migliori sono quelli in neoprene, gomma oppure schiuma ad alta densità. Anche questi materiali devono essere di qualità, pena il rischio che possano danneggiarsi nel giro di poco tempo.

Migliori barre parallele per calisthenics ^

Le migliori barre parallele per calisthenics hanno una struttura in acciaio che risulta resistente e stabile, spesso con anche piedini antiscivolo in gomma. Possono essere acquistate singolarmente o in coppia. Possono anche essere integrate in vere e proprie stazioni fitness. Sono versatili e adatte per molte diverse tipologie di esercizi.

Di solito hanno un design slim, per non occupare spazio eccessivo in casa, e risultano curate anche dal punto di vista estetico, spesso persino disponibili in vari colori.

Possono essere in possesso di elementi che le rendono più confortevoli, come quelli in schiuma o in gomma che garantiscono anche una presa impeccabile e una eccellente sicurezza di utilizzo.

Relife Rebuild Your Life – Migliori barre parallele per stabilità

relife rebuild your life - migliori barre parallele per calisthenics per stabilità

Le barre parallele per calisthenics di Relife Rebuild Your Life sono realizzate in acciaio e possono supportare un peso massimo di ben 136 kg. Possiedono piedini in gomma antiscivolo regolabili così da garantire il massimo della stabilità.

È presente un connettore, anch’esso regolabile, che conferisce ulteriore stabilità e consente di allenarsi in totale sicurezza. La regolazione dell’altezza permette di effettuare diversi programmi di allenamento, come sollevamenti, push up, immersione e molto altro ancora.

È un prodotto facile da riporre, pensato per chi deve ottimizzare lo spazio in casa. Può infatti essere posizionato in un angolo della stanza quando non viene utilizzarlo e spostarlo è semplice data la sua leggerezza.

Mirafit – Migliori barre parallele con prolunga a barra

mirafit - migliori barre parallele per calisthenics con prolunga a barra

Le barre parallele per calisthenics Mirafit sono in possesso di una prolunga a barra regolabile in larghezza, da 88 a 137 cm, che permette di unire le barre tra loro e di bloccarle. In questo modo è possibile allenarsi con maggiore semplicità e in estrema sicurezza. La prolunga permette di bloccare le barre in 8 diversi posizioni. L’altezza delle barre è di 90 cm, considerata eccellente per poter garantire una versatilità di allenamento elevata.

Le barre Mirafit sono realizzate in acciaio verniciato ultra resistente e possono sostenere un peso massimo di 150 kg. Interessante il design slim e i colori scelti, nero e arancione.

POWRX – Migliori barre parallele per calisthenics portatili

powrx - migliori barre parallele per calisthenics portatili

Le push up bars della POWRX sono semplici da montare e sono pensate sia per l’allenamento indoor che outdoor. Sono leggere e possono essere portate ovunque e utilizzate su ogni superficie. Sono realizzate in acciaio ultra resistente e sono in possesso di una base antiscivolo. Possiedono anche delle prese rivestite in gomma antiscivolo, per allenarsi in totale sicurezza.

Sono molto versatili, progettate sia per i principianti che per i professionisti, perfette inoltre per ogni tipologia di esercizio di functional training, dai push up agli inverted row, senza dimenticare il running man. Con l’acquisto di queste barre è possibile ricevere anche un PDF di workout interattivi.

POWER GUIDANCE – Migliori barre parallele per regolazione dell’altezza

power guidance - migliori barre parallele per calisthenics per regolazione dell’altezza

Le barre parallele per calisthenics Power Guidance hanno una regolazione dell’altezza a 4 livelli, da un minimo di 30 ad un massimo di 38,6 pollici. In questo modo è possibile impostare l’altezza ideale per ogni tipologia di allenamento, barre che risultano infatti estremamente versatili. Sono adatte per essere utilizzate in casa e in palestra, ma anche all’aperto, in giardino, sul terrazzo, in un parco pubblico. Leggere, possono essere portate ovunque.

Hanno un design che le rende stabili e che consente di allenarsi sempre in sicurezza. Sono disponibili in vari colori, nero, giallo e verde, così da soddisfare anche il gusto estetico di tutti.

Marbo Sport – Migliori barre parallele per principianti

marbo sport - migliori barre parallele per calisthenics per principianti

Queste barre della serie Home sono pensate per i principianti e per gli appassionati di sport che vogliono acquisire esperienza. Sono semplici da assemblare e da utilizzare, versatili, capaci di garantire comfort e sicurezza.

I piedini in gomma favoriscono stabilità e permettono di utilizzare le barre su ogni tipologia di pavimento, anche su quelli più delicati, senza che questi possano danneggiarsi. È possibile regolare le barre in altezza a diversi livelli, così da riuscire ad allenare ogni fascia muscolare.

Dal design compatto, queste sono barre parallele che non occupano molto spazio e che possono essere quindi utilizzate anche negli ambienti di più piccole dimensioni. Sono interamente realizzate in EU.

Markenlos – Migliore barra per trazioni

markenlos - migliore barra per trazioni

Grazie a questa barra per trazioni è possibile rinforzare i muscoli di tutto il corpo e aumentare la propria forza e resistenza. È una barra con telaio robusto, con una larghezza di 120 cm. Questa è la larghezza ottimale per consentire di poter effettuare ogni possibile esercizio.

L’altezza è ovviamente regolabile in base all’utente nonché in base al tipo di esercizio che si vuole effettuare. La regolazione va da 175 cm a 255 cm. La barra si blocca con appositi perni in acciaio e con viti a pressione, così da garantire stabilità e assenza di vibrazioni.

Dal look moderno e ricco di fascino, è una barra perfetta per essere inserita in ogni ambiente.

Homcom – Migliori barre parallele per rapporto qualità prezzo

homcom - migliore per barre parallele per calisthenics per rapporto qualità prezzo

Le barre parallele per calisthenics Homcom sono progettate per un utilizzo domestico. Sono ideali per chi è alla ricerca di un prodotto con un eccellente rapporto tra qualità e prezzo.

Hanno una robusta struttura in acciaio che può supportare un peso corporeo massimo di 120 kg. Risultano molto stabili, anche grazie alla presenza dei piedi di appoggio antiscivolo, che consentono allo stesso tempo di garantire una valida protezione al pavimento. Proprio per questo motivo possono essere utilizzate anche su pavimenti delicati, come il parquet ad esempio.

Sono leggere e facilmente trasportabili. Inoltre sono in possesso di un design slim che le rende ideali anche per gli ambienti di più piccole dimensioni.

ViiAN – Migliori barre parallele per calisthenics per versatilità

viian - migliore per barre parallele per calisthenics per versatilità

Tutte le barre parallele per calisthenics risultano versatili. Questo modello però è versatile in modo se possibile ancora più intenso, dato che sono presenti delle barre parallele anche sulla parte bassa della struttura, ideali per le flessioni e altre simili accortezze. È praticamente possibile fare ogni genere di esercizio con queste barre.

La struttura è realizzata in acciaio verniciato e risulta stabile e resistente. La distanza tra le maniglie è regolabile in modo semplice, così da adeguarsi ad ogni esercizio e ad ogni utente. Le barre restano sempre ancorate tra loro, per il massimo della stabilità.

Sportsroyals – Migliore barra per trazioni

sportsroyals - migliore barra per trazioni

Questa power tower è versatile e consente di effettuare la maggior parte degli esercizi di tipo standard ed è in possesso di un design regolabile, così da poter essere utilizzata da ogni tipologia di utente. Include una sbarra per trazioni e l’altezza può essere regolata su 164 cm, 210 cm, 217 cm e 224 cm.

Il bracciolo è leggermente inclinato, di 10 gradi verso l’interno. In questo modo si permette al braccio di restare sempre nella corretta posizione. Sono presenti imbottiture e cuscini in materiale traspirante, per il massimo comfort possibile.

Stabile e sicura, questa power tower è in possesso di un cuscino posteriore che permette di proteggere la colonna vertebrale e che può essere regolato. La regolazione va da un minimo di 3 cm ad un massimo di 17 cm.

Ultrasport – Migliore stazione fitness multifunzione

ultrasport - migliore stazione fitness multifunzione

La stazione fitness Ultrasport multifunzione, permette di effettuare ogni tipologia di allenamento. Un unico attrezzo versatile, per ogni tipologia di esercizio! La struttura è regolabile in altezza e in profondità, così da poterla adattare non solo agli esercizi ma anche alla corporatura dell’utente. I supporti per le braccia e lo schienale sono imbottiti, così da garantire il massimo comfort e la barra inferiore può essere utilizzata anche come appoggio.

Il telaio è realizzato in acciaio e risulta estremamente resistente. Anche la stabilità di questa stazione fitness è eccellente, così da potersi allenare sempre in sicurezza. Sono presenti anche dei piedini antiscivolo.

Relife Rebuild Your Life – Migliore stazione fitness per robustezza

relife rebuild your life - migliore stazione fitness per robustezza

Grazie alla struttura in acciaio, questa stazione fitness risulta leggera ma allo stesso tempo estremamente stabile e resistente. Può supportare un peso massimo di ben 150 kg. È una stazione multifunzione, pensata per ogni esercizio possibile e per allenare tutte le fasce muscolari.

La struttura può essere regolata in altezza da un minimo di 164 cm ad un massimo di 213 cm. La distanza tra i fori è di 10 cm. In questo modo è possibile ottenere la posizione perfetta per ogni esercizio e regolare l’attrezzo in base all’utente che deve utilizzarlo.

Sulle barre sono presenti elementi in schiuma che consentono di ottenere comfort durante l’utilizzo e che offrono una presa salda, antiscivolo.

Migliori barre per flessioni push up ^

5BILLION – Migliori push up con telaio a forma di H

5billion - migliori barre per flessioni push up con telaio a forma di h5billion - migliori barre per flessioni push up con telaio a forma di h

Le barre della 5Billion sono in possesso di un telaio a forma di H, così da poterle utilizzare per molte diverse tipologie di esercizi, non solo per le flessioni, così da poter allenare tutte le fasce muscolari della parte alta del corpo.

Hanno una struttura resistente che può supportare un peso massimo di ben 200 kg e un rivestimento in polipropilene di alta qualità, morbido, capace di assorbire il sudore, antiscivolo.

Grazie al design ergonomico è inoltre possibile evitare pressioni eccessive sul polso. In questo modo si minimizza il rischio di lesioni e infortuni. Sono indicate sia per un utilizzo indoor che outdoor.

RAMASS – Migliori push up dritti

ramass - migliori barre per flessioni push up dritte

Le barre per flessioni push up Ramass sono dritte e proprio per questo motivo in possesso di angoli perfetti. Questo consente di essere sempre a livello con la superficie e di eliminare alla radice il problema delle oscillazioni, così da ottenere la massima sicurezza di allenamento possibile.

Sono resistenti e possono supportare infatti un peso massimo di ben 200 kg.
Inoltre il loro diametro è di ben 4 cm, così da consentire una migliore presa e da minimizzare lo stress che il polso potrebbe subire durante gli allenamenti.

Di piccole dimensioni e leggere, queste sono barre ideali da portare con sé così da allenarsi anche fuori casa in modo impeccabile.

RAMASS – Migliori barre push up in legno

ramass - migliori barre per flessioni push up in legno

Bellissime queste push up bar interamente realizzate in legno, perfette per coloro che vogliono distinguersi, per chi desidera un attrezzo da allenamento che sia anche bello da vedersi. Sono realizzate nel Regno Unito e sono un prodotto unico. I pezzi quindi possono leggermente differire tra loro. Sentire il calore del legno a contatto con la pelle durante l’allenamento è molto piacevole. Non si tratta quindi solo di estetica.

Le barre in legno di Ramass sono resistenti, pensate per sopportare un peso massimo di ben 110 kg. Sono presenti dei piedini in gomma, che permettono alle barre di non scivolare sulla superficie su cui vengono poggiate.

PULLUP & DIP – Migliori barre per flessioni in acciaio e legno

pullup & dip - migliori barre per flessioni push up in acciaio e legno

Queste barre in acciaio e legno hanno una resa estetica incredibile, con quel loro sapore moderno, metropolitano. La struttura è in acciaio di colore nero, mentre la manopola su cui si va a fare presa è in legno, un materiale questo che conferisce calore e che rende le barre al tatto molto piacevoli. I manici in legno hanno inoltre una forma ergonomica, così da favorire una presa salda e corretta.

L’acciaio non sta a diretto contatto con il pavimento, perché sono presenti degli elementi antiscivolo. Il pavimento è così protetto al cento per cento ed è possibile ottenere una maggiore sicurezza in fase di allenamento, senza oscillazioni di alcun genere.

MSports – Migliori mini barre parallele rotanti

msports - migliori mini barre parallele rotanti

Queste mini barre parallele rotanti sono adatte anche ad un uso professionale. Sono realizzate in acciaio di alta qualità, che risulta ultra resistente e robusto. Il diametro è di ben 4 cm, perfetto per far sì che sia possibile avere una presa ottimale sulle barre, senza il rischio di scivolare o di incorrere in infortuni.

Queste mini barre hanno una buona altezza, così da consentire movimenti profondi e di garantire il alvoro di molte diverse fasce muscolari. Sono in possesso di piedini in gomma, così che sia possibile ottenere la massima stabilità e così da evitare di danneggiare il pavimento.

Lamptti – Migliori barre push in legno lunghe

lamptti - migliori barre per flessioni push in legno lunghe

Le barre per flessioni in legno sono una buona idea per chi vuole stare a contatto con un materiale naturale e caldo e per chi desidera un attrezzo che sia anche bello da vedersi. Quelle realizzate da Lamptti, hanno un altro asso nella manica. Sono infatti molto lunghe, ben 50 cm, proprio per questo motivo adatte per molte diverse tipologie di esercizi.

Si tratta di barre molto resistenti, che possono supportare un peso di 200-300 kg, perfette quindi anche per le persone di più grossa corporatura. Il diametro dell’asta è di 4 cm, così che sia possibile ottenere una presa salda. I piedi sono di forma triangolare, così che sia possibile ottenere la massima stabilità.

Come si usano le parallele per calisthenics? ^

Barre parallele o cinghie TRX e peso corporeo, non c’è bisogno di altro per riuscire a fare un ottimo allenamento! Le barre possono essere utilizzate come stazione di immersione.

È quindi sufficiente posizionare una mano su ciascuna barra, facendo in modo che la presa sia salda e che il polso non sia soggetto ad uno stress eccessivo. Facendo forza sulle braccia ci si solleva da terra, tenendo i piedi incrociati, all’altezza delle caviglie, e piegando le gambe leggermente.

A questo punto è possibile abbassare il corpo piegando le braccia, cercando sempre di prestare attenzione affinché i gomiti si pieghino indietro. Abbassandosi, è bene cercare di controllare ogni muscolo del corpo e di restare stabili nella nuova posizione per qualche istante prima di premere verso l’alto per tornare alla posizione iniziale. Basta modificare poi leggermente l’angolo del proprio corpo, ed ecco che l’esercizio consente di far lavorare anche altre fasce muscolari.

Ovviamente questo è solo uno dei molti esercizi che è possibile fare con queste barre, ma senza dubbio quello più amato, diffuso, un classico.

Qual è la giusta altezza per le parallele? ^

L’altezza ideale delle barre parallele per calisthenics è di 90 cm. Con questa altezza è infatti possibile effettuare ogni genere di esercizio senza alcuna difficoltà, sia da parte di persone poco esperte che da parte delle persone in assoluto più allenate. Ovviamente coloro che vogliono delle barre solo per effettuare flessioni e altri simili esercizi a terra, possono optare per le versioni mini, che sono di altezza nettamente inferiore.

Doveroso ricordare che la maggior parte dei modelli oggi disponibili in commercio sono regolabili in altezza, a più livelli. Si tratta di una scelta ottimale, per chi vuole un attrezzo capace di consentire la massima versatilità di utilizzo.

allenare tutto il corpo con le barre parallele per calisthenics

Domande frequenti ^

Quali muscoli si allenano con gli affondi alla sbarra?

Le barre parallele per calisthenics permettono di effettuare numerose tipologie di esercizi e consentono in questo modo di allenare ogni fascia muscolare. Per quanto riguarda le braccia, a seconda dell’esercizio scelto, è infatti possibile concentrare il lavoro su bicipiti, tricipiti o deltoidi.

Grazie al movimento oscillatorio che è possibile effettuare con le gambe, ecco che anche i muscoli addominali riescono a lavorare alla perfezione.

Per far lavorare ogni singolo muscolo delle fasce muscolari, basta ripetere l’esercizio modificando leggermente la propria posizione. Basta poco per riuscire ad allenare tutto il corpo!

Quanto devono essere distanti le barre parallele?

La distanza tra le barre dovrebbe essere pari alla lunghezza dal gomito fino alle estremità delle dita, questo per quanto riguarda l’utilizzo delle barre come stazioni di immersione. Ovviamente però molto dipende anche dal tipo di esercizio che si desidera effettuare. Alcuni esercizi possono avere bisogno di una distanza minore, altri invece di una distanza maggiore. Online è possibile trovare molte indicazioni al riguardo.

È doveroso ricordare che in commercio sono disponibili modelli con connettore che sono molto più semplici da regolare in quanto a distanza.

Si può praticare l’allenamento calistenico ogni giorno?

L’allenamento calistenico può essere praticato ogni giorno senza alcun tipo di problema. Unica piccola accortezza che è doveroso tenere riguarda le fasce muscolari che si desidera allenare. È bene infatti non allenare ogni giorno sempre le stesse fasce muscolari.

Se il lunedì, per fare un esempio, si concentra il lavoro sugli addominali, è possibile poi concentrare il lavoro il martedì esclusivamente sulle braccia o sulle gambe, e così via con i restanti giorni della settimana. Si offre in questo modo ai muscoli il giusto tempo di riposo, così che il loro allenamento sia sempre impeccabile, così da evitare di incorrere in infortuni.

L’allenamento calistenico fa dimagrire?

Per dimagrire, è fondamentale bruciare più calorie di quelle assunte con l’alimentazione. Affinché questo sia possibile è necessario seguire una dieta sana e soprattutto leggera, abbinata ad un po’ di esercizio fisico. L’allenamento calistenico consente di bruciare molte calorie, più numerose anche rispetto ad un allenamento cardio, proprio quello che ci vuole per riuscire a perdere peso.

Il bello poi è che con questo tipo di allenamento è possibile tonificare i muscoli al meglio, così che non si possa incorrere nel rischio di pelle flaccida nel caso in cui i chili persi siano davvero molti.

Presentiamo prodotti acquistabili online su Amazon. Acquistando attraverso i link in pagina, Rews.it potrebbe ricevere una commissione. Leggi la nostra disclaimer.